Ok al nuovo programma operativo della Calabria, Occhiuto esulta: “È un giorno importante” (VIDEO)

Il governatore: "E' un obiettivo ambizioso che il mio Governo regionale vuole iniziare a realizzare consegnando a chi verrà dopo una regione migliore di quella trovata"

di Mirko Monterosso: “È un giorno importante, qualche gufo pensava che il programma operativo della Calabria non venisse approvato ma invece, all’inizio del mese, la Comunità europea ha dato l’ok. È la prima regione a vedersi il suo programma operativo multifondo approvato. Ora comincia il difficile”. Lo dichiara il presidente della Calabria, Roberto Occhiuto, a margine della Riunione del Comitato di sorveglianza del programma regionale Fesr Fse 2021-2027 tenutasi questa mattina nella sede della Cittadella regionale a Catanzaro. “Ora si tratta di attuare il programma – aggiunge -, circa 3.7 miliardi di euro da utilizzare nei prossimi anni. E’ sempre stato il problema della nostra regione spendere le risorse in maniera produttiva e veloce. Questa volta dovremo spenderle insieme a quelle del Pnrr, del Fondo sviluppo e coesione avendo attenzione verso la necessità di evitare sovrapposizioni e cercando di risolvere i problemi della Calabria”.

“Un obiettivo ambizioso”

“Un obiettivo ambizioso”

Occhiuto si dichiara pronto ed entusiasta in vista degli obiettivi da raggiungere. “Io voglio cominciare a fare questo lavoro, molto complesso – dice ancora -, perché si tratta di attrarre investimenti, contrastare le povertà e tante altre cose. E’ un obiettivo ambizioso che il mio Governo regionale vuole iniziare a realizzare consegnando a chi verrà dopo una regione migliore di quella trovata. Abbiamo investito molto sul fondo sociale europeo sui temi dell’istruzione, inclusione, disoccupazione giovanile. Una scelta ambiziosa. Abbiamo investito molto anche sull’ambiente perché ci sono tante procedure di infrazione in Calabria che ne hanno deturpato l’ambiente”.

I nuovi assessori

In merito ai presunti nuovi assessori in arrivo il presidente Occhiuto riferisce di avere chiesto alla Lega “di darmi le sue proposte nei giorni passati, anche ieri perché era mia intenzione ricomporre la struttura della Giunta ieri sera. Credo – continua – che al loro interno ci sia ancora una discussione in atto ma mi hanno assicurato – conclude il governatore della Regione – che entro la prossima settimana concluderanno”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Depositata la richiesta firmata dal gruppo consiliare del Pd e dai capigruppo del Movimento Cinquestelle e del Misto
Il format, con la presenza di alcuni protagonisti della salute, della sanità e dello sport, prevede  due panel dal 24 al 29 maggio
Il ricordo dell'ufficiale dei carabinieri, tra i pochi di cui il giudice si fidava: "In macchina avrei potuto esserci anche io se non fossi tornato prima in Sicilia"
E' accusato di tentata estorsione: avrebbe anche rovesciato una bottiglia di benzina sulla madre minacciandola di darle fuoco
Era stata presentata dalla Direzione distrettuale antimafia. Non si ripartirà da zero: dichiarati efficaci tutti gli atti compiuti finora
Attivo nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, il profilo criminale emerso nelle operazioni “Il Padrino” e “Gotha”
rinascita scott
La Corte d'assise di Catanzaro ricostruisce uno dei più efferati fatti di sangue commessi nel Vibonese dalla 'ndrangheta. Decisiva anche un'intercettazione
LA SENTENZA
La Corte di appello di Catanzaro ha riformato la sentenza di primo grado nei confronti dell'imputato accusato di maltrattamenti e lesioni
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved