Calabria7

Ok della Camera alla manovra da 40 miliardi, ora il testo passa al Senato

Andrea Gentile

La manovra finanziaria ha ottenuto il libera della Camera con 298 sì, 125 no e 8 astenuti. È l’ultimo passaggio nell’aula di Montecitorio. Per tutta la giornata si è tenuto infatti l’esame degli ordini del giorno e le illustrazioni. Intorno alle 19, poi, sono cominciate le dichiarazioni di voto finali sul ddl mentre la votazione è arrivata alle 20.50. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intorno alle 20.20 è arrivato in aula per il voto finale.

Da domani la legge di Bilancio passerà in Senato per via libera definitivo del Parlamento: dovrà essere infatti approvata in fretta, entro il 31 dicembre serve l’ok per evitare l’esercizio provvisorio. L’ultimo miglio sarà dunque a Palazzo Madama dove l’iter, come detto, sarà velocissimo. Lunedì alle 16 i presidenti dei gruppi si riuniranno per decidere il programma dei lavori. La commissione Bilancio è già convocata per le ore 15 e per le 18,30, pronta ad incardinare il provvedimento, una volta che sarà trasmesso da Montecitorio. Il testo approvato dalla Camera dovrebbe arrivare in Aula martedì, mercoledì al massimo, per ottenere – anche qui con la fiducia – il via libera definitivo.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Siderno, il Consiglio di Stato conferma lo scioglimento. E Cutugno si propone

mario meliadò

Sardine, assemblea a Cosenza: “Forte opposizione fuori Palazzo”

Andrea Marino

Russo: “Discussione su fine vita deve essere portata in Parlamento”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content