Calabria7

Oltre 30 chili di cocaina nascosti nel tir, camionista calabrese arrestato al confine tra Italia e Francia

ndrangheta beni

Trentaquattro chili di cocaina nascosti in un camion in ingresso dalla Francia in Italia. L’autista del mezzo pesante fermato dai finanzieri di Imperia al confine di Stato è un cittadino italiano residente in Calabria. E’ stato fermato e tratto in arresto al termine delle operazioni che si sono avvalse dell’impiego delle unità cinofile delle fiamme gialle fondamentali per individuare la droga divisa in 98 involucri di cellophane caratterizzata da un elevatissimo grado di purezza. Il sequestro è stato effettuato lo scorso 10 marzo ma la notizia è stata resa oggi. Oltre al mezzo e allo stupefacente, la Finanza ha anche sequestrato 7mila euro di denaro contante. Il camionista non ha fornito spiegazioni. Nell’ultimo trimestre i “Baschi verdi” della Guardia di Finanza di Imperia ha sequestrato complessivamente al confine tra l’Italia e la Francia circa 150 chilogrammi di stupefacenti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ecomafie, Vignaroli: “In Calabria pochi controlli ordinari”

manfredi

Tragico incidente stradale nel Cosentino, muore un 19enne

Antonio Battaglia

Manomettono slot e vincono: fermate due persone

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content