Calabria7

Omaggio a Renata Tebaldi in Tv, protagonisti i musicisti di Nocera e Catanzaro

Domenico Gareri e Filippo Arlia

I giovani musicisti del conservatorio di Nocera e Catanzaro protagonisti martedì 16 agosto su Rai5 con lo speciale Tv su Renata Tebaldi. Un format di Domenico Gareri e Filippo Arlia, scritto con Francesco Brancatella con la messa in onda del concerto “100 anni di Musica – Renata Tebaldi” diretto dal Maestro Filippo Arlia e registrato al Teatro Politeama di Catanzaro da Life Communication di Mariella Manna e dal Conservatorio “P. I. Tchaikovsky” con la direzione di produzione di Domenico Gareri e la regia di Domenico Riccelli.

Il progetto nasce da un’idea di Domenico Gareri e Flipppo Arlia per valorizzare i centenari della vita o della morte dei personaggi legati al mondo della musica con l’ Orchestra Filarmonica della Calabria, il Soprano Daria Masiero ed il Tenore Dario Di Vietri.

Programma del concerto:

G. Puccini Preludio Sinfonico
G. Puccini Vissi d’ arte
G. Puccini “E luvevan le stelle”
P. Mascagni Intermezzo di Cavalleria Rusticana
G. Verdi “Celeste Aida”
G. Puccini “Un bel dì vedremo”
G. Puccini Intermezzo di Manon Lescaut

I protagonisti del concerto proveranno a far rivivere l’inconfondibile timbro operistico della più affascinante voce di soprano degli ultimi cento anni; dotata di una bellezza vocale prorompente, limpida e purissima, rimasta ineguagliata per splendore vocale e dolcezza della linea espressiva.

Lo speciale

Lo speciale avrà una durata di 40 minuti ed oltre al concerto si potranno ascoltare le dichiarazioni e le interviste dei protagonisti della messa in scena e dei giovani studenti del conservatorio di musica.

“Renata Tebaldi é uno straordinario esempio del made in Italy che tutto il mondo della lirica internazionale invidia da sempre agli italiani.

Una figura particolare alla quale sono molto affezionato. La mia passione per la lirica nasce grazie a un suo autografo che mio nonno mi portò dal Brasile”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, l’anno non è ancora iniziato ma la scuola già chiude: “Problemi logistici”

Sergio Pelaia

La fermata della “discordia” accende le polemiche a Catanzaro: “Pericolosa per i nostri figli”

Mimmo Famularo

Prese a calci le sue bimbe e le violentò per anni nel Catanzarese, condannato

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content