Calabria7

Omicidio a Crotone, sarebbero due i killer che hanno ucciso Scarriglia

auto rende

Sarebbero due i killer che questa mattina poco dopo le dieci, nel centro di Crotone, hanno ucciso Mario Scarriglia, 45enne titolare di un’agenzia di pompe funebri. I due uomini, secondo le prime indiscrezioni trapelate da ambienti investigativi, sarebbero giunti davanti all’esercizio di Scarriglia a bordo di uno scooterone d marca Yamaha, uno dei quali, sceso dalla moto, avrebbe fatto fuoco cinque volte con un a pistola calibro 7,65 all’indirizzo di Scarriglia che stava sull’uscio dell’agenzia. Uno dei proiettili ha attinto ad una gamba un’altra persona, un imbianchino 53enne che stava eseguendo lavori di pitturazione del locale di Scarriglia. Medicato al vicino ospedale San Giovanni di Dio l’uomo è stato dimesso poco dopo. Le indagini sono condotte dagli investigatori della squadra Mobile della questura di Crotone che ha acquisito le immagini di una telecamera di videosorveglianza della zona.

Sparatoria a Crotone finisce in tragedia: ucciso il titolare di un’agenzia di pompe funebri

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Formiche in ospedale a Reggio Calabria

manfredi

Gettano rifiuti a lato della strada, serie di multe nel Reggino

Matteo Brancati

Regionali: Crotone, nel Pd polemiche senza fine

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content