Calabria7

Omicidio nel Cosentino, ucciso l’autista del boss Portoraro

Giuseppe Gaetani

Sono indirizzate verso gli ambienti della criminalità organizzata le indagini sulla morte di Giuseppe Gaetani, 50 anni, assassinato ieri sera a colpi d’arma da fuoco a Cassano Allo Ionio, comune in provincia di Cosenza, davanti alla sua abitazione. L’uomo era ritenuto legato al boss della Sibaritide Leonardo Portoraro, a sua volta ucciso due anni fa in un agguato di ‘ndrangheta.

Gaetani è stato raggiunto da diversi proiettili ed è deceduto poco dopo l’arrivo all’ospedale di Cosenza. Le modalità dell’agguato non lascerebbero dubbi sulla matrice mafiosa per cui la procura ordinaria di Castrovillari dovrebbe trasmettere il fascicolo alla Dda di Catanzaro. Le indagini sono condotte dai Carabinieri.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incendio impianto rifiuti di Siderno, Arpacal: “Nessun danno all’ambiente”

Mimmo Famularo

‘Ndrangheta: sequestro per 6 milioni di euro a condannato Aemilia

manfredi

Coronavirus, giornata nera al Gom di Reggio Calabria: cinque decessi

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content