Calabria7

Omicidio nel Vibonese, giallo risolto. Arrestato il presunto autore

Dopo sei anni i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vibo Valentia hanno risolto il mistero relativo all’omicidio Andrea Mastrandrea avvenuto nel 2013, a Filadelfia, nel Vibonese. Al termine di indagini complesse coordinate dalla Procura di Lamezia, competente per territorio, i militari della Compagnia dei carabinieri di Vibo Valentia, giunti all’aeroporto di Fiumicino, hanno arrestato un cittadino bulgaro, estradato su disposizione del gip di Lamezia Terme e accusato di omicidio, rapina ed incendio aggravato. L’uomo è stato tradotto nel carcere di Rebibbia. Individuato anche il complice, che è indagato a piede libero. Seguiranno aggiornamenti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzarese di 36 anni denunciato e multato: vendeva botti su lungomare (VIDEO)

nico de luca

Cattura Bonavota, il plauso all’ Arma dei Carabinieri del Ministro della Difesa

Giovanni Caglioti

Carenze igienico-sanitarie, chiusa nota azienda agricola a Limbadi

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content