Calabria7

Omicidio nella notte a Rosarno, ferito il figlio 18enne della vittima

muore dissanguato

E’ il figlio 18enne della vittima la persona ferita nella notte a Rosarno nell’agguato in cui ha perso la vita Antonio Pupo, di 44 anni, operaio del porto di Gioia Tauro. Il giovane, Michele Pupo, in un primo momento è stato trasportato al pronto soccorso di Gioia Tauro, poi è stato trasferito d’urgenza nell’ospedale di Catanzaro. Le sue condizioni sarebbero gravi. La vittima era incensurata e da subito si è ipotizzato che una lite possa essere degenerata. I Carabinieri che conducono le indagini sull’omicidio sono  impegnati nella ricerca di una persona.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, Codacons: Si facciano i tamponi alle categorie sensibili e poi alla popolazione

Danilo Colacino

Ambiente, terreno sequestrato a Castrovillari: una denuncia

Matteo Brancati

Incidente mortale nel Catanzarese, una donna perde la vita

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content