Calabria7

Omicidio suicidio di San Valentino, i due anziani lasciano lettera ai figli

omicidio suicidio

Una vera tragedia di San Valentino. Una coppia di anziani, dopo aver lasciato una lettera di scuse ai figli firmata da entrambi, viene ritrovata insieme: lei morta e lui in condizioni disperate

Un’anziana è stata trovata uccisa in casa stamane a Rovigo, e accanto a lei c’era il marito, ferito e in condizioni critiche, raggiunto come la donna da un colpo di pistola. Si tratterebbe di un caso di omicidio con tentato suicidio. I due, secondo quanto si apprende, avrebbero lasciato una lettera firmata da entrambi in cui chiedono scusa per il loro gesto. L’uomo, 87 anni, ex gestore di un impianto di carburante, si trova attualmente in rianimazione in ospedale, in condizioni disperate. La moglie aveva 78 anni. Non vi sono ancora ipotesi sulle cause scatenanti della tragedia. La lettera di scuse lasciata dai due anziani sarebbe indirizzata ai due figli della coppia. La pistola usata per l’omicidio e il tentativo di suicidio è una Beretta, che l’uomo, ex cacciatore, deteneva regolarmente.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus: quinto morto in Italia, si tratta di un uomo

Matteo Brancati

Ritrovato sporco di sangue e in stato confusionale: aveva ucciso i genitori

Andrea Marino

Erutta vulcano, 5 morti e isola inaccessibile per i soccorsi

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content