Calabria7

Omidicio – suicidio a Scalea, grande commozione ai funerali di Ilaria e del suo assassino

Si sono svolti in un clima di grande commozione i funerali di Ilaria, la 31enne uccisa dal suo ex compagno, Antonio Russo, nella notte tra sabato e domenica a Scalea, sull’Alto Tirreno cosentino. Il 25enne, guardia giurata, si è poi tolto la vita puntandosi la pistola d’ordinanza alla testa. Questa mattina, nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore, si sono svolti i funerali dell’omicida, poi, alle 15,30, nella stessa chiesa, quelli della giovane insegnante e mamma della bambina di Antonio.

Lutto cittadino a Scalea

L’amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino dalle 15 alle 17. Tante persone hanno partecipato in silenzio ai funerali di Ilaria Sollazzo. La giovane da pochi mesi aveva preso servizio al liceo scientifico “Metastasio” di Scalea come insegnante di sostegno. E ieri i suoi colleghi e gli studenti hanno organizzato una veglia di preghiera per ricordarla e per abbracciare la sua famiglia.

LEGGI ANCHE | Omicidio-suicidio in Calabria: spara all’ex e si uccide, lei era appena tornata da una festa

LEGGI ANCHE | Omicidio-suicidio a Scalea, disposta l’autopsia su entrambi i corpi degli ex coniugi

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dal parco giochi all’ex fabbrica di legno: tutti i beni immobili messi all’asta dalla Provincia di Vibo

Damiana Riverso

Tragedia di Lorica, Uil Calabria: “Prendiamo atto che un lavoratore non tornerà più tra i suoi cari”

Maria Teresa Improta

‘Ndrangheta, sindacati: emergenza criminalità nella Sibaritide

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content