Calabria7

Operai senza stipendio occupano Comune di Cosenza

cosenza comune

“Siamo stanchi dei rimbalzi di respondabilità”. Questo è l’appello degli operai senza stipendio

Gli operai di Ecologia Oggi hanno occupato, questa mattina, il salone di rappresentanza del municipio di Cosenza, adiacente all’ufficio del sindaco. Gli operai, in agitazione da diversi giorni, rivendicano il pagamento dello stipendio di novembre e la tredicesima mensilità. L’azienda non avrebbe infatti ricevuto le spettanze da parte del Comune di Cosenza, che è in dissesto, e quindi non riesce ad erogare gli stipendi. “Siamo stanchi – hanno spiegato gli operai – dei balletti dell’azienda e del Comune che si rimbalzano a vicenda le responsabilità dei pagamenti giocando sulle nostre spalle”. La protesta, è stato annunciato, proseguirà ad oltranza.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità, continua la protesta degli idonei in Calabria

Mirko

Sanità, Senise: “Ospedale Castrovillari ridotto al lumicino”

Matteo Brancati

Terremoti, prosegue lo sciame sismico nel mare Calabrese

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content