Calabria7

Operaio morto nel Cosentino, sei persone indagate e due sequestri

fiumefreddo incidente

Sono sei le persone indagate dalla Procura di Paola a seguito dell’incidente sul lavoro, costato la vita a Pino Cosenza, avvenuto lunedì a Fiumefreddo Bruzio, comune in provincia di Cosenza. Sequestrati, inoltre, una betoniera e un mezzo. Per l’uomo deceduto folgorato da una scarica elettrica, al fine di chiarire la dinamica ed accertare eventuali responsabilità, il pm Valeria Grieco ha richiesto l’autopsia. Nell’incidente sono rimasti feriti altri due operai, per uno dei quali è stato necessario il ricovero all’ospedale di Genova. Omicidio colposo e lesioni gravi colpose. Questi i reati contestati agli indagati.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus a Borgia, eseguiti oltre 20 tamponi. Posticipata la riapertura delle scuole

Maurizio Santoro

Spirlì: “Se a Roma pensano che la Calabria sia solo mafia ci tolgano il diritto di voto”

bruno mirante

Sanità, Guccione: “Nessuna sospensione per servizio urgenza-emergenza del 118”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content