Calabria7

Operazione Last Generation, chiesto rinvio a giudizio per 35 persone (Nomi)

La Dda di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio per 35 persone coinvolte nell’inchiesta “Last generation” con la quale nel giugno scorso era stata sgominata un’organizzazione criminale rea di narcotraffico. L’organizzazione è riconducibile secondo l’accusa alla cosca di ‘ndrangheta Gallace di Guardavalle. L’udienza preliminare avrà inizio il prossimo 9 marzo davanti al gup Barbara Saccà.

Rischiano il processo il giovane Vincenzo Aloi, 25 anni, il presunto capo dell’organizzazione di Guardavalle; Concetta Battaglia 51 anni, Soverato; Marco Ciano, 33 anni, di Satriano; Raffaele Campagna, 28 anni, di Guardavalle; Agazio Geracitano, 20 anni di Guardavalle; Ozan Kanat 24 anni, di Soverato; Michel Leoci, 24 anni, di Milano; Matteo Maida, 23 anni, di Soverato; Mauro Masciari, 25 anni, di Davoli; Gianluca Meliti, 24 anni, di Soverato; Antonino Francesco Pittelli, 21 anni, di Soverato; Giuseppe Notaro, 32 anni, di Davoli.

Poi ancora: Pietro Procopio, 30 anni, di Davoli, Adriano Larry Rizzo, 28 anni, di Soverato; Andrea Lucio Rizzo, 25 anni, di Soverato; Giulio Moreno Rizzo, 27 anni, di Soverato; Ettore Rositani, 32 anni, di Montauro; Simone Rocco Russomanno, 24 anni, di Soverato; Davide Stumpo, 24 anni, di Soverato; Teclehaimanot Tsegay, 32 anni, di Milano; Paola Vaccaro, 26 anni, di Montepaone; Marco Verdiglione, 24 anni di Stilo; Angelo Gagliardi, 24 anni, di Guardavalle; Italo Salines, 44 anni di Montepaone; Giuseppe Strati, 26 anni, di Sant’Andrea Apostolo; Fabrizio Bensi, 19 anni di Davoli; Antonio Bressi, 33 anni, San Sostene; Francesco Galati, 42 anni, di Guardavalle; Antonio Grande, 45 anni, di Isca sullo Ionio; Vincenzo Longo, 30 anni, di Isca sullo Ionio; Leonida Montagna 50 anni, di Soverato; Romano Ponzo, 48 anni di Soverato; Orlando Giacomo Screnci 52 anni, di Soverato; Annalisa Tortorelli, 38 anni, di San Sostene; Moreno Tortorelli, 45 anni, di San Sostene.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Aggredisce il vicino con un’accetta a Gioia Tauro, arrestato

Matteo Brancati

Abramo: “Nessun rischio di chiusura della sala operativa dell’Anas a Catanzaro”

Matteo Brancati

Comune di Catanzaro, Tallini dà gli “otto giorni” ad Abramo

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content