Operazione Tundra Baltica, annullato il sequestro preventivo di 1,2 milioni di euro per due indagati

Ad Andrea Angotti Andrea e Daniela Fazio era contestato il delitto di partecipazione ad associazione per delinquere
Maltrattamenti ai danni della madre, Riesame di Catanzaro annulla divieto di avvicinamento

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro, ha annullato il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip di Catanzaro contro Andrea Angotti e Daniela Fazio, accogliendo il ricorso dell’avvocato Antonio Larussa. Agli indagati era contestato il delitto di partecipazione ad associazione per delinquere (finalizzata alla commissione dei reati di cui agli artt. 2, 5, 8 e 10 ter D.lgs 74/00), commesso mediante la costituzione delle società cartiere Import Pellet s.rl.s. e Calor Sud s.r.l.s.

Le imprese e le operazioni contestate

Le imprese e le operazioni contestate

Le imprese venivano utilizzate per distribuire, fittiziamente, a specifici rivenditori nazionali, pellet proveniente dalla società estone Mondial Pellet OU. In questo modo, le società avrebbero realizzato operazioni inesistenti finalizzate all’evasione e all’omessa dichiarazione dell’Iva, oltre all’acquisto di merce ad un prezzo di mercato ribassato. Gli indagati avrebbero ottenuto complessivamente un profitto con eguale danno all’erario, di 3,5 milioni di euro.

Il profitto del reato

Secondo l’ordinanza del Gip, veniva disposto un sequestro finalizzato alla confisca diretta sui conti correnti e sui beni delle società coinvolte di circa 1,2 milioni di euro, quale profitto del reato di partecipazione ad associazione per delinquere. Il sequestro riguardava anche Angotti Andrea e Fazio Daniela. Ma il Tribunale del Riesame di Catanzaro, ritenendo fondate le deduzioni difensive, ha annullato il provvedimento di sequestro per “radicale omessa indicazione del periculum in ora” che rende necessario ai fini cautelari ed in via anticipata un vincolo reale sui beni che, pertanto, sono stati restituiti agli indagati.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Durante la notte i malviventi hanno sfondato la porta, ma è immediatamente scattato l'allarme
La 20enne era stata rapita dal padre e non riusciva a tornare in Italia, a casa della mamma, per le vie legali
L’ateneo di Reggio Calabria ha potenziato l’offerta formativa per il prossimo anno accademico 2024/2025 con le nuove triennali
La vicenda giudiziaria ha avuto inizio nel 2011. Gli inquirenti contestarono una lunga serie di abusi edilizi, realizzati a partire dal 1979
Antonio Decaro ha partecipato ad un incontro in Calabria con il senatore Nicola Irto, l'arcivescovo Giovanni Checchinnato e il sindaco Caruso
In programma numerosi appuntamenti durante due giorni, con maschere, sfilate e divertimento per i grandi e i piccoli
L'anno scorso le denunce di infortunio con esito letale sono state 1.041 in tutto il Paese, 49 in meno rispetto al 2022
L’iniziativa sarà aperta al pubblico e avrà lo scopo di valorizzare gli investimenti dell’amministrazione regionale nel settore turistico
Al convegno Fidapa ne discuteranno primari ospedalieri, ostetriche, docenti e avvocati all’istituto tecnico Malafarina di Soverato
La salma e la documentazione sanitaria sono state sequestrate per gli accertamenti. La verifiche medicolegali dovranno determinare le cause del decesso
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved