Opi,Formazione continua e simulazione : garanzia di sicurezza (VIDEO)

Formazione continua e simulazione: garanzia di sicurezza, è il messaggio che l’ Ordine delle Professioni Infermieristiche di Catanzaro ha lanciato attraverso un messaggio video da parte della Presidente Concetta Genovese.

Formazione continua e simulazione: garanzia di sicurezza, è il messaggio che l’ Ordine delle Professioni Infermieristiche di Catanzaro ha lanciato attraverso un messaggio video da parte della Presidente Concetta Genovese.

La formazione continua è elemento essenziale per lo svolgimento della professione in ambito ospedaliero e medico e l” errore in Sanità deve essere una risorsa di apprendimento per l’innanlzamento degli standard qualitativi di ogni struttura.

La formazione in simulazione è la nuova frontiera dell’ apprendimento e ha lo scopo di riprodurre situazioni realistiche per insegnare procedure diagnostiche e terapeutiche al fine di assumere decisioni consapevoli e corrette da parte del professionista sanitario e dai team di professionisti.

La simulazione non è mera tecnologia ma un insieme di metodologie didattiche per insegnare competenze cliniche e ha come unico scopo ottenere risultati migliori per i pazienti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Lo rende noto il sindacato Uilpa, dopo una lunga mediazione da parte dei colleghi, l'agente è stato liberato
I carabinieri hanno trovato sul posto e sequestrato il coltello presumibilmente usato per il ferimento
Sembrerebbe trattarsi di un "tracciante", ovvero un liquido che viene immesso in caso di una perdita di acqua
"È passato un anno esatto da quando il Comune di Cosenza ha emesso delle ordinanze per inagibilità e urgente messa in sicurezza/demolizione"
Il senatore Rapani: "Avrei preferito l'avvio dei lavori di bonifica per la messa in sicurezza dell’impianto di rifiuti pericolosi"
Alle 3.30 fiamme altissime sono divampate all’interno di tre cabine, pare scatenatesi da un balcone di queste ultime
Il piccolo di 4 anni, in fin di vita per un tumore, aveva bisogno del test per il trasferimento in ospedale. Accusati di tentato omicidio
I partecipanti alla ricerca con un livello complessivo di attività più elevato avevano una maggiore tolleranza al dolore
La donna era a processo per essersi trasferita in pianta stabile in un appartamento di edilizia pubblica disabitato
L'incidente è avvenuto alla scuola italiana di tiro pratico di Aviano. Il colonnello dei carabinieri Dibari è stato colpito alla gamba
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved