Orgoglio vibonese al Festival di Sanremo, nella Banda dell’Aeronautica anche Francesco Bertuccio

"Ringrazio papà Giuseppe e mamma Assunta che mi hanno permesso di portare a compimento un mio sogno. Il mio cuore resta a Vibo Valentia" ha confidato
Francesco Bertuccio

C’era anche un pizzico di orgoglio vibonese qualche sera fa a Sanremo. In prima fila, nella prestigiosa Banda Nazionale dell’Aeronautica Militare Italiana, ad eseguire l’inno di Mameli, anche il clarinetto Francesco Bertuccio, 36 anni, di Vibo Valentia, maresciallo di prima classe, approdato a Roma qualche anno fa dopo aver vinto il concorso nazionale per Clarinetto al Ministero della Difesa.

Francesco ha avuto il privilegio di godere degli effetti di un primo piano video alle spalle del Capo di Stato Maggiore, Generale di squadra aerea Luca Goretti ed il direttore artistico della massima kermesse della canzone italiana, Amadeus. L’esibizione è avvenuta in occasione della ricorrenza del suo centesimo anno dalla fondazione.

Francesco ha avuto il privilegio di godere degli effetti di un primo piano video alle spalle del Capo di Stato Maggiore, Generale di squadra aerea Luca Goretti ed il direttore artistico della massima kermesse della canzone italiana, Amadeus. L’esibizione è avvenuta in occasione della ricorrenza del suo centesimo anno dalla fondazione.

“Sono molto soddisfatto della mia professione e ringrazio i miei genitori, papà Giuseppe e mamma Assunta che mi hanno permesso di portare a compimento un mio sogno – ha detto tra l’altro Francesco Bertuccio – e non nascondo che Sanremo è stata una straordinaria esperienza. Adesso abbiamo un calendario di eventi molto impegnativo. Il mio cuore resta a Vibo Valentia”.

Francesco Bertuccio ha iniziato gli studi di clarinetto con il maestro Gaetano Borganzone alla scuola di Borgia, in provincia di Catanzaro, per poi proseguirli a Modena dove ha effettuato il biennio di studio sotto la guida del maestro Corrado Giuffredi. Intensa la sua attività professionale caratterizzata dall’ insegnamento di musica presso le scuole di 1^ grado, dalla collaborazione con alcune orchestre, tra le quali l’Osi, l’Orchestra della Svizzera Italiana, oltre che con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

LEGGI ANCHE | Un calabrese sul palco dell’Ariston nell’orchestra del Festival di Sanremo

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Chiamati a raccolta in città i catanzaresi che non potranno seguire la loro squadra del cuore in trasferta
La donna aveva trascinato l'ex coniuge in tribunale perché non pagava gli alimenti . Ottenuti i danni morali
A renderlo noto è il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro. Per altre importanti chiese si stanno valutando altre fonti di finanziamento
"La partita di sabato prossimo sarà un’altra occasione per confermare il meraviglioso percorso realizzato da Vivarini, Iemmello e compagni"
Tre gli incontri sul territorio per il deputato già vice Ministro dell’Interno che sarà in provincia di Cosenza il prossimo giovedì 23 Maggio
I carabinieri hanno trovato in un fondo agricolo di proprietà dell'uomo 37 cani, 5 dei quali sprovvisti di iscrizione all'anagrafe canina
Il fatto è accaduto a Settingiano. L'esplosione probabilmente è stata causata da una fuga di gas. Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri
Accolta la richiesta difensiva. Per i giudici di appello "non esiste la pericolosità sociale". Dimostrata la non appartenenza al sodalizio
Il documento firmato dal presidente della Giunta Regionale Occhiuto e dal comandante regionale della Guardia di Finanza Gianluigi D’Alfonso
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved