Calabria7

OrlandoPio Guerra, il bambino catanzarese in orbita Milan

Grande soddisfazione per OrlandoPio Guerra, il bambino catanzarese che è finito in orbita Milan, tanto da partecipare al “Camp Milan”, in programma nei prossimi mesi a Lamezia Terme. Il talento del piccolo ha attirato l’attenzione del Comune di Catanzaro che, attraverso il consigliere comunale Antonio Angotti presso la sala consiliare  ha premiato OrlandoPio Guerra consegnando una targa al merito: “Ragazzo Prodigio 2019”. Presenti anche il Presidente Alessandro Vinci insieme al Responsabile Servizio Stampa Milan Academy Lamezia Antonio Gatto. Al bambino è stata consegnata la tessera onoraria e gadget del Club Andrea Pazzaglia con sede a Lamezia.

OrlandoPio Guerra è nato a Catanzaro il 10/01/2007 inizia a praticare Taekwondo e Ninjutsu presso la palestra:”The worldninja e Taekwondo” pontegrande dei suoi genitori all’età di 5 anni laureandosi a 10 anni cintura nera 1°Dan in entrambe le discipline.

Nel 2012 conquista il “Guinness World Record” quale più piccolo ninja del Sud. Frequenta le scuole elementari del suo quartiere Pontegrande ottenendo ogni anno pagelle con il massimo dei voti(10).A 10 anni inizia a suonare il pianoforte(la sua passione) a livello scolastico ottenendo vari attestati.Frequenta la scuola media presso l’Istituto Comprensivo “A.Manzoni”di Pontegrande raggiungendo sin da subito la media del 9 e del 10. A 12 anni supera gli esami con test d’ingresso per il Conservatorio di musica “Amarte”.Dopo aver giocato in un paio scuole di calcio di Catanzaro supera il provino per una squadra blasonata quale Adelaide Soccer School Milan Academy di Lamezia Terme con il ruolo di Portiere; Frequenta la scuola specifica per portieri “Impara a volare” di Sambiase.

Gioca a pallacanestro a livello agonistico con il ruolo di play-maker in una scuola di Basket di Catanzaro.E’ stato per due anni consecutivi campione provinciale(2018-2019) dei “Giochi Matematici Internazionali” (con attestati finali).Ha sostenuto l’esame del “Trinity College London” livello 3 interagendo con un insegnante madrelingua e ottenendo come voto finale 10.Ha frequentato i progetti scolastici “PON” di: “Arte,scrittura creativa,teatro- (con attestato finale) ed Educazione Motoria,sport,gioco didattico- (con attestato finale).Gioca a ping-pong ai campionati interni della sua scuola.Canta nel coro scolastico.

Ha all’attivo parecchie partecipazioni televisive tra cui ultimamente sui canali LAC7 sport – St Television – Telespazio Tv – Calabria news 24- e si esibisce simpaticamente recitando in vari video su Radio Tv Pontegrande il canale amatoriale presente su facebook e su youtube ideato e realizzato dai suoi genitori Orlando Guerra e Stefania Talarico.Ad aprile il 25,26,27,28 ha partecipato con la sua squadra di calcio Adelaide Soccer School Milan Academy al “Torneo Internazionale Memorial P.Gallo” tenutosi a Sambiase conquistando una splendida coppa.Giorno 2 giugno 2019 parteciperà al “1°Memorial Stefania Christian e Nicolò (l’evento ricorda la mamma e i suoi due figli tragicamente scomparsi durante l’alluvione avvenuta tra il 4 e il 5 ottobre 2018) organizzato dalla Asd Adelaide Lamezia (Milan Academy) in collaborazione con il Milan club “Andrea Pazzagli” di Lamezia Terme e al quale parteciperanno tutte le Milan Academy della Calabria(Cosenza,Paola,Praia a Mare e il centro tecnico di Corigliano).

A Luglio 2019 si esibirà col suo pianoforte al “Teatro Politeama Mario Foglietti” di Catanzaro.Da giorno 24 al 28 giugno 2019 OrlandoPio Guerra sarà impegnato al “Camp Milan” (ritiro calcistico che vedrà la pertecipazione di tecnici specializzati A/C Milan) che si terrà in località “Marinella” di Lamezia Terme.Ultimo traguardo ma non per questo meno importante prossimamente uscirà il suo libro di fantasia con temi realistici.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Zona rossa, Spirlì ascolta i manifestanti e scarica le responsabilità al Governo (VIDEO)

bruno mirante

“Viale Isonzo, le bugie di Abramo lunghe 20 anni”

Carmen Mirarchi

Catanzaro Servizi, Marino: “Volontà di Abramo di risolvere i problemi”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content