Calabria7

Orrore a Scandale, cane ucciso a colpi d’arma da fuoco

I carabinieri della Stazione di Scandale hanno deferito in stato di libertà un 86enne del luogo per uccisione di animali (in questo caso un cane) e omessa custodia di armi.

I militari, a seguito di controllo alla circolazione stradale, hanno notato il predetto trasportare un cane meticcio esanime in quanto attinto poco prima da colpi di arma da fuoco, esplosi dal predetto. Altresì è stata accertata l’omessa custodia di una pistola semiautomatica cal. 9 e un caricatore per pistola con 13 cartucce cal. 9. Sottoposta a sequestro l’arma utilizzata per uccidere l’animale.

Redazione Calabria 7

(Foto di repertorio)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid-19, Viscomi con alcuni colleghi Dem a LaPresse: “Acqua per tutti o dilagherà il Virus”

Danilo Colacino

Entra in chiesa e ruba la borsa di una signora

Matteo Brancati

In fiamme rifiuti nel campo rom di Scordovillo (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content