Calabria7

Oss idonei: “Qualcuno si schieri anche dalla nostra parte”

catanzaro

Dopo la notizia relativamente allo scorrimento delle graduatorie per Oss ed infermieri del Pugliese gli stessi ci dicono di non aver avuto nessuna notizia ufficiale ancora. “Al momento non è arrivato alcun telegramma. Siamo in attesa di un’immediata ricognizione delle aziende e immediate assunzioni. Vorremmo sottolineare che i Lea saranno garantiti attraverso lo scorrimento delle graduatorie (anche momentaneamente a tempo determinato) in attesa del piano di assunzioni a tempo indeterminato” dichiarano gli oss idonei nelle graduatorie.

“Nessun rischio per i reparti con il “termine dei contratti dei precari”, nessum licenziamento. Il serbatoio dove attingere c’è: le graduatorie degli idonei e aventi diritto”. Gli Oss di Catanzaro e Reggio Calabria sono stufi e ci spiegano che sperano “che qualcuno si schieri anche dalla nostra parte, confidiamo nel lavoro del commissario Cotticelli e della drssa Crocco e diffidiamo da qualsiasi altra strumentalizzazione e false promesse di vecchi politici ai quali consigliamo di preparare le valigie! La Calabria è stanca” concludono. (CM)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Edilizia sostenibile, Presidente Confartigianato imprese a Lamezia Terme

Mirko

Coldiretti, lavori di messa in sicurezza dell’argine del fiume Crati

Mirko

Lavoratori senza Green Pass “sostituibili” ma non licenziabili nelle piccole aziende

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content