26 Maggio 2019
Calabria7

Pacenza: sblocco assunzioni è stato assillo della Regione (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi

Il delegato alla sanità per la Regione Calabria, Franco Pacenza, è intervento sullo sblocco assunzioni.

“È stato assillo della Regione. Ci sono condizioni per evitare disavanzo che produce blocco assunzioni” ha dichiarato a margine del Convegno all’UMG sull’ ingegneria clinica.
“La Regione anche in queste ore ha sollecitato riapertura tavolo al Ministero dell’Economia per verificare nuovamente i dati.  La settimana scorsa anche Oliviero in Parlamento ha chiesto di non tornare al blocco delle assunzioni. Fondamentale garantire la risorsa umana come fattore strategico. Ieri dopo i solleciti di Oliverio è stato cancellato questo odioso strumento del blocco che ci auguriamo venga mantenuto”.
“Occasione particolare per la Calabria. Complicato tenere iniziative di questo tipo” ha detto Pacenza in merito al Convegno nazionale AIIC 2019.
“Vogliamo contribuire al cambiamento. La presenza e convegno in Calabria in questo momento è importante per la possibilità anche di investire in ambito tecnologico avanzato. Ringrazio per la scelta di tenere Convegno a Catanzaro. Occasione che mette in rete processo nazionale ed internazionale. Un segnale positivo. Non avere nel contesto regionale produzione di primo livello è difficoltà. Ad esempio potrebbe essere sfruttate Lamezia per progetti innovativi nel settore.

La Regione – ha concluso – chiede di investire nel settore”.

Articoli Correlati

MSI-Fiamma Tricolore: “Cosa succede alla Sieco?”

Matteo Brancati

Catanzaro- S. Leonzio 3-0: le pagelle e la sintesi commentata [VIDEO]

nico de luca

Amc, Costanzo: “Clima di servilismo che finisce per screditare il ruolo del sindacato”

manfredi