Calabria7

Piano pandemico, la Guardia di finanza negli uffici del ministero della Salute

condofuri lavoro nero

La Guardia di Finanza sta eseguendo una serie di acquisizioni in alcuni uffici del ministero della Salute. Le acquisizioni di documenti e atti relativi al piano pandemico rientrano nell’ambito dell’inchiesta della procura di Bergamo. Gli uomini delle Fiamme gialle, così come riporta l’Ansa,  stanno raccogliendo documenti anche nella sede dell’Assessorato al welfare della Regione Lombardia.

La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della Salute all’Eur e Lungotevere, sta effettuando acquisizioni anche all’Istituto Superiore della Sanità a Roma. I militari, come si evince dall’ordine di esibizione firmato dai pm bergamaschi, si stanno facendo consegnare documentazione cartacea ed elettronica relativa al piano pandemico nazionale del 2017 e che si ritiene sia il copia-incolla di quello del 2006. Le Fiamme Gialle inoltre si trovano nelle sedi della Ats di Bergamo e dalla Asst di Bergamo est e in Regione Lombardia. Le indagini riguardano anche il piano pandemico regionale.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid in Vaticano, Papa Francesco sottoposto a tampone

Mimmo Famularo

Torna a piedi dal lavoro ma viene travolto e ucciso da un albero caduto per la neve

Antonio Battaglia

Omicidio Vannini, 14 anni ad Antonio Ciontoli e 9 al resto della famiglia

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content