Palestre comunali a Catanzaro, riaperti i termini per chiederne l’assegnazione

E' possibile presentare domanda per l’assegnazione in uso occasionale e temporaneo delle palestre scolastiche di competenza comunale per allenamenti

Il settore “Pubblica Istruzione, Sport, Politiche Giovanili” ha riaperto i termini entro cui è possibile presentare domanda per l’assegnazione in uso occasionale e temporaneo delle palestre scolastiche di competenza comunale per allenamenti ai fini dell’esercizio della pratica di una disciplina sportiva a livello agonistico, non competitivo, amatoriale, ricreativo e formativo per l’annualità 2022/2023. Il nuovo termine perentorio prevede la scadenza fissata alle ore 12:00 del 30 settembre 2022.

Nuove palestre disponibili

Nuove palestre disponibili

La riapertura dei termini si è resa possibile grazie all’incremento del numero di palestre disponibili rispetto a quelle menzionate dal precedente avviso dello scorso 16 settembre. Alle tre strutture originarie, si sono aggiunte infatti quelle delle scuole elementari “D’Errico” e “Aldisio”, nonché quella dell’istituto comprensivo “Don Milani”. Modalità di presentazione delle domande e modulistica restano invece le medesime. Le informazioni complete sono comunque disponibili sul sito istituzionale del Comune.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il cadavere dell'uomo, vittima di lupara bianca, fu seppellito nel 2017 nei boschi di Ariola, dove fu rinvenuto nel 2020
Scongiurati ulteriori disagi, le scuole rimaste chiuse oggi nelle aree interessate dai lavori, saranno regolarmente aperte domani
scirocco
La strategia della famiglia Minieri per abbattere i costi e aumentare i profitti sversando i rifiuti anche in mare
"Si sta raccontando una bugia. Quelle risorse e quei soldi oggi vanno spesi per dare gli ospedali e le cure alle persone che non ce li hanno"
L’iniziativa prende lo spunto dall’esaltante traguardo raggiunto dal primario Vincenzo James Greco che ha superato quota 1000 interventi di chirurgia laparoscopica colorettale
La squadra vibonese è stata attaccata in un ristorante prima della partita contro il Guardavalle capolista. Il big match è stato annullato
"La mia Giunta continuerà a vigilare e a investire sul miglioramento del sistema depurativo dei nostri Comuni e sulla tutela del nostro patrimonio naturale"
"Il mio appello - ha detto il sindaco di Catanzaro - è rivolto a tutte le tifoserie calabresi: isolate i violenti e i facinorosi"
Il pugno di ferro usato dalla Procura di Catanzaro è suonato come un campanello d’allarme per coloro che gestiscono il ciclo depurativo calabrese
Tutte le bottiglie sono andate esaurite durante la presentazione a Cosenza, nella sede dell'Ais con la presidente nazionale Daniela Mastroberardino
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved