Calabria7

Paola Caruso, presunto padre: “Non sono io, non voglio vederla”

Di Giovanni CagliotiPaola Caruso e sua madre Imma tornano a far parlare di Catanzaro, del Catanzaro e della Calabria intera. La storia che ha dominato fino a qualche settimana fa la trasmissione più seguita del momento, “Live – Non è la D’Urso“, ha registrato sviluppi importanti. La nota showgirl pare decisa ad andare a fondo in questa storia per avere certezza sull’identità del suo padre biologico.

Durante la trasmissione, l’ex moglie del calciatore Armando Cascione, intervistata dalle telecamere di “Live”, ha manifestato dissenso verso questa storia criticando fortemente l’operato della signora Imma la quale avrebbe messo scompiglio in numerose famiglie, gettando indirettamente dubbi sulla fedeltà dei tanti mariti,  all’epoca calciatori del Catanzaro.

Il presunto padre biologico, intervistato a sorpresa con la telecamera nascosta da un giornalista di “Live”, ha manifestato ampiamente il proprio dissenso ripudiando categoricamente la presunta figlia Paola Caruso, non ricordando di aver avuto una relazione con la signora Imma ed affermando che, dopo 35 anni, sarebbe inutile e superfluo sapere o meno se la showgirl sia effettivamente la figlia.

Una storia interminabile finché la showgirl catanzarese non richiederà il test del dna per accertarne la paternità. Nel frattempo il toto nomi impazza ed ai catanzaresi non resta che ipotizzare e aspettare, attendendo gli sviluppi che solo Barbara D’Urso potrà rivelare.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Danni ad auto sindaco, individuato responsabile

manfredi

Catanzaro, Rotundo: “Bretella via Tarsia sta assumendo connotati tragicomici”

Matteo Brancati

Coronavirus, nuovo lockdown? Parla Di Maio: “Lo escludo”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content