Calabria7

Paola e Daniela, nuovo percorso con Città del Vento

Inizia un nuovo percorso per le due nuove ragazze, Paola D’Angelo e Daniela Loprete, che prenderanno parte, dal 20 febbraio 2020 al 18 febbraio 2021, come volontarie al servizio civile universale presso l’ente CIRCOLO ACLI “Città del vento”.

Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, nate nel 1944, sono un’associazione che va a promuovere il lavoro e i lavoratori, ad educare e incoraggiare alla cittadinanza attiva, aiutare e sostenere i cittadini, in particolar modo quando si trovano in condizioni di emarginazione o a rischio di esclusione sociale.

Le Acli contribuiscono a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia.

Sono un soggetto autorevole della società civile e del mondo del terzo settore: il volontariato, il non profit, l’impresa sociale.

“Sport 4 All”, è questo il nome del progetto alla quale presteranno il loro servizio.

L’obiettivo del progetto è quello di migliorare la qualità della vita, del benessere psicofisico e dell’integrazione sociale attraverso la promozione dell’adozione di stili di vita corretti e attivi e, in particolare, della pratica sportiva in alcune fasce a rischio della popolazione (giovani tra i 15 e 24 anni, anziani e disabili).

Si tratta di un intervento non solo di carattere sportivo ma soprattutto con una forte valenza sociale.

Il progetto mira al raggiungimento di obiettivi specifici in tempi di breve durata che abbiano un rilascio di carattere positivo a lungo termine al fine di migliorare il benessere psicofisico e lo sviluppo di inclusione sociale.

In particolare si intende:

  • Favorire lo svolgimento di attività motoria e sportiva di giovani e donne che vivono in condizione di fragilità economica, familiare e sociale, anziani e disabili;
  • Attivare forme di cooperazione e di coordinamento tra le diverse organizzazioni presenti sul territorio;
  • Sensibilizzare e incrementare sul territorio una proposta sportiva rivolta alle persone con fragilità e tutelare la salute non solo dal punto di vista fisico ma anche psichico e sociale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Longo: “Ringhiere in piazza di Gagliano ora sicure”

Andrea Marino

Catanzaro: “Con i paletti dissuasori i cittadini non sanno dove parcheggiare”

Matteo Brancati

Sanità, i limiti dell’ospedale di Reggio Calabria su Striscia la Notizia

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content