Calabria7

Paralimpiadi di Tokyo: medaglia d’argento ad atleta del Reggino, la soddisfazione della diocesi

“L’atleta taurianovese Enza Petrilli, -si legge sulla pagina facebook della Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi – ha conquistato una preziosa medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Tokyo 2020, nel tiro con l’arco ricurvo individuale. La sua forza e determinazione siano per tutti un grande insegnamento della possibilità di potersi rialzare con l’aiuto di Dio da ogni caduta. Enza afferma che quell’incidente che l’ha inchiodata alla sua sedia a rotelle in realtà le ha fatto iniziare a vivere una vita piena, non soffermandosi su ciò che aveva perso, ma su ciò che il Signore le aveva protetto: la vita. Ad Enza e a tutta la comunità che la stringe affettuosamente da 5 anni, i nostri auguri per questo podio che fa sventolare la bandiere italiana, ma parla calabrese”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, anche il santuario di San Francesco di Paola si tinge di tricolore

Danilo Colacino

Grande attesa per i saldi. In Calabria al via il 7 gennaio

Damiana Riverso

Calcio, il valzer degli attaccanti: Cosenza su Vano, Curiale e Martignago per il Catanzaro

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content