Calabria7

Parco archeologico antica Sibari, Papasso: “In totale abbandono”

parco archeologico sibari

“Il parco archeologico dell’antica Sibari, invaso da erbacce che nascondono i resti della Polis”. È quanto afferma il sindaco di Cassano Allo Ionio, Gianni Papasso, denunciando anche la mancanza “di guide turistiche a disposizione dei visitatori”. “Ci sarebbero anche criticità organizzative – spiega – per carenza di personale professionalmente abilitato a svolgere il ruolo di guida per illustrare all’utenza la storia del mito di Sibari e i rinvenimenti archeologici, e strutturali, rilevate e denunciate da turisti e visitatori del museo nazionale archeologico della Sibaritide, privo del funzionamento dell’impianto di climatizzazione degli ambienti”.

“Tale stato di abbandono – conclude – permane ancora all’indomani del rilancio della battaglia per il riconoscimento di Sibari nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco, che ha trovato corale comunione d’intenti, ai fini di centrare l’obiettivo”.

Nei prossimi giorni, fa sapere, è previsto un incontro presso il Ministero dei Beni Culturali.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Turisti svizzeri con auto in panne si addentrano nei boschi e perdono l’orientamento

Maria Teresa Improta

Siccità più dannosa del Coronavirus, a rischio colture Sibaritide

Mirko

Sul tetto per protesta, operaio accusa malore nel Cosentino

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content