Calabria7

Pasquale non ce l’ha fatta, muore per le ustioni dopo 26 giorni

sanità a vibo

Non ce l’ha fatta Pasquale Cunsolo che, a causa dei danni subiti per le ustioni riportate, è morto 26 giorni dopo l’incidente. Stazionarie le condizioni del fratello Rocco.

E’ morto stamane nel centro grandi ustioni di Bari, dov’era ricoverato, Pasquale Cunsolo, 50 anni, di Gerocarne, nel Vibonese, rimasto gravemente ustionato il 16 ottobre scorso mentre si trovava su un terreno agricolo. L’uomo, maestro vasaio, era arrivato all’ospedale di Bari in eliambulanza e le sue condizioni erano subito apparse gravissime. A soccorrerlo erano stati i sanitari del 118 dell’ospedale di Soriano Calabro. Oggi 11 novembre, dopo aver lottato per quasi un mese, Pasquale non ce l’ha fatta. Restano invece stazionarie le condizioni del fratello della vittima, Rocco Cunsolo, 59 anni, che si trovava anche lui sul terreno dove avevano dato fuoco alle sterpaglie.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Furti: sorpresi dopo colpo in abitazione, 2 arresti a Isola Capo Rizzuto

Matteo Brancati

Auto in fiamme nel Vibonese

manfredi

Carabinieri, controlli nel Reggino: due arresti

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content