Pasquetta di sangue a Catanzaro, chi era il 42enne morto nel tragico incidente su viale Isonzo

Tantissimi i messaggi pubblicati su Facebook da amici e conoscenti dell'uomo, originario di Squillace

Si chiamava Gaetano Marco Froio, aveva 42 anni ed era un bartender originario di Squillace l’uomo morto stanotte nel tragico incidente che si è verificato poco dopo la una in viale Isonzo, a Catanzaro. Froio, che viaggiava da solo, è morto sul colpo. Stando a quanto riferito dai vigili del fuoco, una la vettura coinvolta nel sinistro – una Peugeot 206 Cabrio – che, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo andando a impattare violentemente contro un palo dell’illuminazione.

Tantissimi i messaggi pubblicati su Facebook da amici e conoscenti del 42enne. “Ora riposa in pace, dolce Gaetano. Quanti discorsi fatti insieme…”, scrive Maria. “Una giovane vita stroncata in un attimo”, è invece il messaggio di Alessia.

Tantissimi i messaggi pubblicati su Facebook da amici e conoscenti del 42enne. “Ora riposa in pace, dolce Gaetano. Quanti discorsi fatti insieme…”, scrive Maria. “Una giovane vita stroncata in un attimo”, è invece il messaggio di Alessia.

LEGGI ANCHE | Tragico incidente stradale su viale Isonzo a Catanzaro, muore un 42enne (NOME)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
I tempi? Appena la vice presidente Princi sarà proclamata in Europarlamento. Il governatore conferma: "Ho intenzione di alleggerirmi di alcune competenze"
Accolto l'appello della difesa. Nessuna pericolosità sociale: "non esistono elementi da cui desumere l'appartenenza alla 'ndrangheta"
Buone notizie dall'occupazione: è aumentata anche nel 2023, sia nella componente autonoma sia per quella alle dipendenze
E' stato bloccato dalla polizia mentre vagava in una zona di campagna. Si trova in stato di fermo negli uffici del commissariato
Il fatto è accaduto a Capistrano, nel Vibonese e per fortuna il conducente ha riportato solo un leggero trauma cranico
Ispezione dell’Ufficio Circondariale Marittimo Guardia Costiera di Soverato. Elevate sanzioni amministrative
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved