Calabria7

Passaggio a livello Catanzaro Lido, ancora enormi disagi (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi 

Passaggio  a livello di Catanzaro Lido bloccato per più di 20 minuti questa mattina. Auto in fila ma in tantissimi  hanno deciso di fare inversione di marcia. Dopo tanta attesa finalmente la viabilità è ripresa normalmente. Ma dopo qualche minuto nuovamente il passaggio a livello si è richiuso con una nuova lunga attesa per tutti.
Tante le discussioni su questo elemento che spacca in due Catanzaro Lido. Spesso si è parlato della sua abolizione per favorire la viabilità nella zona marinara del capoluogo.
Intanto anche questa mattina come spesso accade cittadini in coda stremati dall ‘attesa sotto un sole cocente.
Esiste un progetto delle Ferrovie per abolire questo passaggio a livello per il quale sarebbero stati stanziati anche dei finanziamenti.
Nel 2018 la Regione Calabria aveva indicato in una nota che l’eliminazione dei passaggi a livello lungo la linea jonica ” risponde a finalità di incremento di sicurezza, affidabilità e velocizzazione della linea ferroviaria. È con questo spirito che la Regione Calabria, assieme a RFI, sta approcciando la definizione delle proposte progettuali da condividere con le amministrazioni comunali interessate, tra le quali anche la città di Catanzaro. Nello specifico la Regione Calabria ha dato ampia disponibilità a discutere di più soluzioni progettuali anche per venire incontro alle esigenze dei cittadini del Capoluogo di Regione e in particolare, della popolazione del quartiere di Catanzaro Lido interessato dall’attraversamento del binario”. Di queste promesse ancora nulla è stato realizzato.
Lo stesso presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio aveva sottolineato che “ci sono le condizioni per mettere in piedi un progetto che risolva le criticità dello snodo viario rappresentate dal passaggio a livello, assicurando una complessiva riqualificazione urbana e sociale della zona”.
La Regione Calabria si era già impegnata a trattare questo intervento con particolare attenzione. “Se necessario sforando anche il budget medio previsto per la rimozione di ogni singolo passaggio a livello sulla linea jonica” aveva fatto sapere la Regione nel 2018. ” Il Capoluogo di Regione merita il miglior progetto possibile, e la Giunta Regionale farà tutto quanto necessario affinché si possa realizzare quest’opera strategica”  continuava la nota.
Al di là delle promesse e dei sopralluoghi il passaggio a livello è ancora lì.
Gli automobilisti in fila confessano che forse sarebbe necessario riprendere la discussione sull’abolizione di un elemento di disagio per uno dei punti nevralgici della città.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Funerali Cosenza, ultimo saluto a tre dei quattro ragazzi scomparsi

Mirko

Alta velocità Salerno-Reggio nel Recovery Fund, il centro studi “Don Caporale” incontra Gattuso

bruno mirante

Giornalista aggredita a Rinascita Scott, la solidarietà di Calabria7

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content