Calabria7

Patron Reggina Calcio in un sofisticato presunto sistema di autoriciclaggio

“Un sofisticato sistema di autoriciclaggio compiuto con straordinaria disinvoltura e assoluta pervicacia dell’indagato il quale ricorre continuamente alla costituzione di nuovi assetti societari, diversamente, all’acquisizione del controllo di numerose società attraverso cui assicurarsi ingenti profitti avvalendosi degli indebiti profitti conseguiti con la sistematica omissione di versamenti di imposte dovute”. Lo scrive il gip di Roma, Annalisa Marzano, nell’ordinanza con cui ha disposto gli arresti domiciliari per il patron della Reggina, Luca Gallo, e il sequestro di beni per oltre 11 milioni di euro.

Le accuse al patron della Reggina

Gallo è accusato dai pm di Roma di autoriciclaggio e omesso versamento delle imposte. In particolare, dagli accertamenti della Guardia di Finanza, emerge il “sistematico ‘reimpiego’ di cospicue somme provento dell’omesso versamento dell’Iva per acquisire il controllo e la gestione” della Reggina, che “non è oggetto della misura cautelare emessa dall’Autorità Giudiziaria”.

Gallo agli arresti domiciliari

Gallo, è finito ai domiciliari che sono considerati “necessari” per porre “fine alla catena ininterrotta di illeciti volti al conseguimento rapido ed efficace di ingenti profitti in danno dello Stato”. Un modus operandi, quello dell’imprenditore, scrive il gip Marzano, “destinato unicamente al conseguimento di ingenti profitti mediante il ricorso alla commissione di una serie indiscriminata di delitti finalizzati a evadere le imposte”.

LEGGI ANCHE | Autoriciclaggio e versamento dell’Iva, arrestato il presidente della Reggina Luca Gallo

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sconto di pena per boss Francesco Mancuso: lo ha deciso la Corte d’Appello di Catanzaro. 

Matteo Brancati

Regionali, Tucci: “Tansi ritorni al tavolo del negoziato”

Damiana Riverso

Controlli a tappeto nel Vibonese, sanzionate 4 attività commerciali

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content