Pavimentano spiagga demaniale del Catanzarese per costruire terrazza, titolari lido denunciati

Per ampliare la propria struttura balneare hanno occupato abusivamente l'arenile sottoposto a vincoli paesaggistici. Area sequestrata

Militari delle stazioni carabinieri forestale di Nocera Terinese e di Lamezia Terme unitamente ai militari della Guardia Costiera delegazione di spiaggia di Amantea, sono intervenuti in località Marina di Falerna del comune di Falerna, riscontrando l’esecuzione di lavori di movimento terra e lavori edilizi in assenza dei previsti titoli abilitativi, in un’area facente parte del demanio marittimo. In particolare i gestori di una struttura estiva balneare, oggetto di regolare concessione, nelle aree adiacenti alla concessione stessa, hanno proceduto ad effettuare sbancamenti con movimenti di terra e di grossi massi nell’arenile, tramite un mezzo meccanico, nonché la realizzazione di una terrazza pavimentata in cemento ed utilizzata per la ristorazione. Effettuati gli accertamenti di rito, anche tramite l’Ufficio Tecnico del comune di Falerna, è stato accertato che i lavori sono stati eseguiti in zona vincolata paesaggisticamente, di natura demaniale, senza alcun preventivo nulla osta, concessione, e titolo edilizio. I titolari della struttura sono stati deferiti alla competente Autorità giudiziaria e l’area interessata dai lavori di movimento terra, estesa circa 800 metri quadri, e la struttura edilizia, estesa circa 60 metri quadri, sono stati sottoposti a sequestro, regolarmente convalidati dalla stessa Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved