Calabria7

Paziente positivo al Covid muore suicida nell’ospedale a Cosenza

coronavirus ospedale di cosenza

Tragedia nel nosocomio bruzio. Un cinquantenne di origini siciliane residente a Ravenna, ricoverato ieri nel reparto di malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, si è tolto la vita gettandosi nel vuoto. Il fatto è accaduto all’alba di oggi. Secondo quanto si apprende, l’uomo, che non era vaccinato, era affetto da Covid 19 con chiari sintomi. Sul caso indagano i carabinieri di Cosenza nel tentativo di ricostruire la dinamica del decesso.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scoppia condotta dell’acqua, disagi nel centro di Cosenza

Matteo Brancati

Fuochi pirotecnici abusivi durante la festa patronale, maxi sequestro nel Vibonese

Mirko

Libro Nero, Nicolò resta dietro le sbarre

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content