Calabria7

Pd Catanzaro Lido: “Triste continuare a leggere comunicati infamanti”

asp cosenza

E’ veramente triste continuare a leggere comunicati infamanti ed accusatori nei confronti di chi,
oltre ogni interesse, mette cuore, tempo ed impegno per cercare di far ripartire una attività
politica ridotta ormai da troppo tempo ai minimi storici.
E’ veramente triste continuare a trasmettere una immagine di partito sempre più “litigiosa” e
“attacca-brighe” che ottiene solo un ulteriore ed ennesimo scollamento tra il partito ed i cittadini,
che, sempre più, restano confusi ed attoniti.
Cittadini che non hanno bisogno di assistere a “litigianti” e “comici” teatrini, che, se anche
dovessero esserci, dovrebbero rimanere nei luoghi opportuni, ma hanno bisogno di sentire dal
Partito Democratico, proposte positive costruttive e concrete. Hanno bisogno di essere ascoltati
da un partito strutturato in modo capillare su tutto il territorio nazionale attraverso i circoli che
bisogna aprire e non chiudere, in quanto sono l’unico strumento per dare voce alle esigenze della
città e dei suoi abitanti.
E’ veramente triste continuare a non voler vedere la delusione la stanchezza i risultati negativi
generati da una politica fatta da divisioni e che perde di vista l’unico e vero obiettivo: fare politica
per la gente e tra la gente.
E scusate se ancora c’è chi porta nel cuore l’entusiasmo, la speranza ed il sogno di rimettere in
piedi un gruppo, un circolo, un partito unito nell’interesse di un bene comune, se ancora c’è chi
pensa di poter riprendere un cammino percorrendo una strada che ci porti nella stessa direzione:
la Città ed il suo sviluppo, i cittadini ed i loro bisogni.
E scusate se penso e lo dico che su una ripartenza nazionale ed a sostegno del “Nostro” nuovo
segretario anche il circolo di Catanzaro marina, anche i circoli della città e della provincia possano
e debbano ripartire attraverso una nuova linfa che si nutri di umiltà e non di arroganza, che si nutri
di fatti positivi e propositivi e non di parole, ancor di più se queste sono negative distruttive e
diffamatorie.
Ripartire si può e si deve per chi ci crede ancora, per il partito, per i suoi iscritti per il popolo
tutto.
E scusate se penso che questo sia un merito e non certo una colpa.

Maria Primerano
Iscritta PD Catanzaro Marina
“da sempre”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Anziana scomparsa nel Catanzarese, ritrovata viva in un burrone (FOTO)

Maurizio Santoro

Scuole Specializzazione Catanzaro, FPCGIL pretende chiarimenti

Matteo Brancati

Catanzaro, Celia su farmacia Pontegrande: “Ritorna un servizio fondamentale per i cittadini”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content