Calabria7

Pd Cosenza, rigettato ricorso degli adamiani: “vince” Miccoli

Pd Cosenza
La Commissione nazionale di Garanzia del Partito democratico boccia il ricorso dell’ex segretario della Federazione provinciale di Cosenza Luigi Guglielmelli e conferma la regolarità del tesseramento online in corso di svolgimento.
Una doppia vittoria per Marco Miccoli, il commissario del Pd cosentino e per tutti i sostenitori della linea anti “ribelli” della corrente Adamo-Oliverio la cui frattura col partito, e relativo commissariamento, venne messa nero su bianco alle scorse regionali.
La Commissione nazionale di Garanzia ha dunque dato un secco “no” a Guglielmelli e co. che nel loro ricorso avevamo sottolineato come il tesseramento voluto da Miccoli fosse discriminatorio perché non teneva conto delle varie esigenze dei tesserandi.
Guglielmelli, Iennaro e Quercia, i firmatari del ricorso, sottolineavano anche quanto, a dir loro, Miccoli umiliasse i circoli.
Il commissario del Pd Cosenza, appreso del ricorso all’epoca, sottolineò quanto fosse importante per lui la decisione della Commissione nazionale di Garanzia del Pd perché gli avrebbe permesso di fare luce sui tesseramenti degli anni passati.
Il parare ora è arrivato e i militanti del Partito democratico ora vogliono conoscere nel dettaglio le motivazioni e, sopratutto, cosa è accaduto nei tesseramenti passati.
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pesca, Guardia Costiera sequestra attrezzatura illegale

Mirko

Caro Comune di Catanzaro: quanto ci costi e cosa fai?

manfredi

La prova di forza di Abramo e l’attesa di Tallini

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content