Pericolose lastre di eternit e rifiuti di ogni genere abbandonati nel litorale Lametino

Armati di guanti, rastrelli, sacchetti e di tanta voglia di fare i volontari dell'associazione hanno ripulito il litorale

Tanti rifiuti di ogni genere sparsi lungo il litorale assieme a pericolose lastre di eternit abbandonate nei pressi dei resti di un vecchio lido ormai diventato un rudere. E’ la scena che si sono trovati davanti i volontari dell’associazione di promozione sociale ‘Logos&Polis’ che, nello scorso weekend, si sono rimboccati le maiche e hanno ripulito la spiaggia di San Pietro Lametino raccogliendo circa tre quintali di rifiuti. Alla giornata ecologica hanno partecipato anche i volontari delle associazioni “Cuccioli lametini e dintorni” sempre di San Pietro Lametino e “La compagnia di via Bologna” di San Pietro a Maida. 


    L’iniziativa promossa dalla presidente di Logos&Polis Iolanda Baretta si è svolta in collaborazione con la Multiservizi spa. Per l’occasione è stato utilizzato anche un macchinario pulisci-spiaggia che l’associazione, molto attiva sul fronte della protezione ambientale, ha acquistato con i proventi di una serata benefica organizzata nel febbraio scorso. 


    L’iniziativa promossa dalla presidente di Logos&Polis Iolanda Baretta si è svolta in collaborazione con la Multiservizi spa. Per l’occasione è stato utilizzato anche un macchinario pulisci-spiaggia che l’associazione, molto attiva sul fronte della protezione ambientale, ha acquistato con i proventi di una serata benefica organizzata nel febbraio scorso. 

Armati di guanti e rastrelli

Armati di guanti, rastrelli, sacchetti e di tanta voglia di fare i volontari hanno setacciato, ripulendolo, il litorale invaso dalla spazzatura.  La presidente Baretta ha messo in evidenza, in una nota, il fatto che “la spiaggia di San Pietro Lametino versa in condizioni di grave abbandono con il vecchio lido diventato un rudere ormai diroccato con tante lastre di amianto (che costituivano il tetto dello stabile) disseminate intorno. Una situazione di emergenza ambientale – ha sostenuto Baretta – che andrebbe subito risolta con la ristrutturazione del rudere, la rimozione dell’amianto e la bonifica del sito per la salvaguardia ambientale e per la tutela della salute dei cittadini”. 
    L’associazione Logos&Polis ha indetto per il 15 giugno un’altra giornata ecologica, sempre a San Pietro Lametino, alla quale sono state invitate a partecipare tutte le associazioni del territorio attive nel settore ambientale e socio-culturale e tutti i cittadini. (Ansa)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved