Perquisizioni dei carabinieri nel Vibonese, altro sequestro di armi: un arresto (VIDEO)

Prosegue senza sosta l’attività dei carabinieri per la ricerca e il sequestro di armi illecitamente detenute nel territorio vibonese. Un’attività che va avanti sotto la supervisione della Procura di Vibo. Proprio qualche giorno fa, il procuratore Camillo Falvo aveva chiaramente lanciato una sorta di ultimatum, palesando l’impegno congiunto di magistratura e forze di Polizia per porre un serio argine ai fatti di sangue consumati con la disponibilità di armi clandestine, da mani armate troppo spesso da futili motivi o per banali litigi.

L’ultimo sequestro

L’ultimo sequestro

Dalle prime luci dell’alba, i militari della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia, con l’ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori e di unità cinofile, hanno avviato una operazione che si è estesa sino al territorio di Zungri, dove in una serie di casolari, abilmente occultata sotto una catasta di travi e ponteggi, è stata trovata una potente pistola Walter P38 calibro 9×17, con matricola abrasa e completa di munizionamento.
A farne le spese è stato il proprietario del terreno,  Costantino Gaudioso, 28 anni, titolare di una impresa edile, il cui nome era già comparso nelle carte dell’inchiesta Rinascita-Scott e per il quale è scattato l’arresto e la successiva traduzione presso la Casa Circondariale di Vibo Valentia, su disposizione del pm di turno, Eugenia Belmonte.

Il precedente

Solo pochi giorni  fa,  grazie a numerose perquisizioni operate sempre dai Carabinieri di Vibo, nella popolare area del capoluogo, in un sottoscala di viale della Pace, erano stati sequestrati un potente fucile a pompa, armi bianche e numeroso munizionamento, in danno di un 64enne, tratto in arresto, padre di altro soggetto destinatario di misura restrittiva sempre nell’ambito dell’inchiesta “Rinascita”, ritenuto appartenente alla cosca dei Ranisi-Pardea.

Perquisizioni dei carabinieri a Vibo, arrestato il padre di un affiliato ai “Pardea-Ranisi”

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nella finale mondiale azzurri ancora ko (6-4) nella finale contro la Seleçao, imbattibile sulla sabbia di Dubai
Serie D
Altra vittoria pesantissima per il Trapani, che ipoteca la promozione in Serie C
Il messaggio che viene fuori dal seminario organizzato nel Cosentino intende rilanciare quello che è stato il caposaldo dell’inclusione per le persone non vedenti
Lo scontro ha interessato una Fiat Grande Punto e una Volkswagen Golf. Durante le operazioni di soccorso la strada è stata momentaneamente bloccata
Allarmata preoccupazione del presidente Paolo D'Achille in una lettera aperta alla ministra Anna Maria Bernini e al rettore dell'Ateneo di Bologna, Giovanni Molari
La giovane è riuscita a dare l'allarme e a denunciare l'accaduto
''Dovrebbero essere cancellati i loro visti'', ha detto il presidente ucraino
L'elogio dello stilista al presidente del Consiglio: "Ha due elementi importanti in corpo abbastanza robusti, non ce li ha ma è come se ce li avesse"
Sono stati i vicini di casa a chiamare i soccorsi. I medici del Suem arrivati sul posto hanno stabilizzato il giovane che è stato trasportato in ospedale
Al corteo, che si sta svolgendo sotto una pioggia battente, partecipa la segretaria del Pd, Elly Schlein
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved