Calabria7

Perseguitava la ex e il suo nuovo compagno, catanzarese ai domiciliari

Il personale  del commissariato di Polizia di Catanzaro Lido, ha posto agli arresti domiciliari un uomo di 37 anni, T.G., indagato per atti persecutori  nei confronti della ex compagna. La donna, nell’agosto scorso aveva denunciato l’uomo per vessazioni e aveva interrotto la relazione.  La fine della storia non era stata accettata dall’ex compagno che aveva iniziato a perseguitarla con messaggi denigratori, inviati a lei ed alle sue amiche più strette e aveva inoltre iniziato a seguirla ovunque andasse con atteggiamenti offensivi e minacciosi rivolti anche ai suoi familiari.

La condotta dell’uomo ha gettato la donna nella paura e nell’ansia, tanto da impedirle di rifarsi una vita, interferendo pesantemente anche nella relazione con il nuovo compagno, nei confronti del quale venivano attuate interferenze moleste, come appostamenti e telefonate. Considerata la gravità della situazione e dopo approfondite immagini il commissariato ha denunciato l’uomo che è stato sottoposto dal gip ai domiciliari.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Abramo chiede a parlamentari maggioranza lumi su affermazioni Scura

Matteo Brancati

Operatori in protesta davanti l’Asp di Cosenza, a rischio 41 posti di lavoro

Maria Teresa Improta

Covid-19, Abramo: “Consegna alimenti per le famiglie in difficoltà”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content