Calabria7

Pesca abusiva, multa da 25mila euro: sequestrati 10 quintali di pesce

Pesca illegale a Vibo

Sequestrati a Villa San Giovanni, circa 10 quintali di novellame di sarda proveniente dalla Puglia e diretto ai mercati siciliani.

Durante un accertamento effettuato ad un furgone intento ad imbarcarsi per l’isola, i militari della capitaneria di porto di Reggio Calabria e degli uffici locali marittimi di Bagnara Calabra e Villa San Giovanni, hanno rinvenuto circa 200 cassette contenenti pesce comunemente chiamato ‘bianchetto’.

Uno dei più ingenti quantitativi di novellame sequestrato quest’anno e che avrebbe potuto fruttare nel mercato siciliano oltre 30 mila euro. Il proprietario del mezzo multato di 25 mila euro. A seguito della certificazione del dirigente medico veterinario del servizio veterinario, che ne ha attestato l’idoneità al consumo umano, tutto il prodotto donato in beneficenza a 15 istituti caritatevoli locali.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Catanzaro rapine a mano armata: l’obiettivo è il Rolex

manfredi

Matera 2019, in mostra opere pinacoteca civica Reggio

Matteo Brancati

Lotta alla pesca illegale, guardia costiera sequestra 120 kg di pesce

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content