Pestato violentemente dal branco, 20enne ricoverato in gravi condizioni a Catanzaro

Sull'episodio sta indagando la squadra mobile di Crotone. Al momento restano ignote le ragioni della violenta aggressione subita dal ragazzo
Indennità Covid ostetriche Pugliese

Un ventenne, originario di Crotone ma residente in Emilia Romagna, è stato trovato ferito nella tarda serata di ieri con gravissime lesioni al testa ed al corpo, provocate con molta probabilità dal violento pestaggio subito da parte di un branco di coetanei in una strada retrostante il Tribunale di Crotone. Sul posto è giunta un’equipe sanitaria del Suem 118 che ha trasportato il ragazzo in ospedale a Crotone dove è stato stabilizzato.

Vista la gravità delle ferite riportate, però, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento nell’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Sull’episodio sta indagando la squadra mobile di Crotone. Al momento restano ignote le ragioni della violenta aggressione subita dal ragazzo. Gli investigatori, allo scopo di ottenere ulteriori elementi e individuare i responsabili della violenta aggressione, stanno visionando le immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza della zona.

Vista la gravità delle ferite riportate, però, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento nell’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Sull’episodio sta indagando la squadra mobile di Crotone. Al momento restano ignote le ragioni della violenta aggressione subita dal ragazzo. Gli investigatori, allo scopo di ottenere ulteriori elementi e individuare i responsabili della violenta aggressione, stanno visionando le immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza della zona.

Il sindaco: “Tutta la città è sgomenta”

“Resto, come tutta la comunità cittadina, sgomento di fronte all’aggressione subita da un ragazzo nella serata di ieri. Un episodio che ci addolora. Siamo vicini al ragazzo ed alla sua famiglia ed auspichiamo che si possano presto individuare i responsabili di un atto così grave e violento”. Lo dichiara il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, in merito alla notizia del rivovero di un ventenne in gravi condizioni dopo un pestaggio avvenuto in città. La Polizia cerca un gruppo di giovani che avrebbe aggredito la vittima.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Depositata la richiesta firmata dal gruppo consiliare del Pd e dai capigruppo del Movimento Cinquestelle e del Misto
Il format, con la presenza di alcuni protagonisti della salute, della sanità e dello sport, prevede  due panel dal 24 al 29 maggio
Il ricordo dell'ufficiale dei carabinieri, tra i pochi di cui il giudice si fidava: "In macchina avrei potuto esserci anche io se non fossi tornato prima in Sicilia"
E' accusato di tentata estorsione: avrebbe anche rovesciato una bottiglia di benzina sulla madre minacciandola di darle fuoco
Era stata presentata dalla Direzione distrettuale antimafia. Non si ripartirà da zero: dichiarati efficaci tutti gli atti compiuti finora
Attivo nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, il profilo criminale emerso nelle operazioni “Il Padrino” e “Gotha”
rinascita scott
La Corte d'assise di Catanzaro ricostruisce uno dei più efferati fatti di sangue commessi nel Vibonese dalla 'ndrangheta. Decisiva anche un'intercettazione
LA SENTENZA
La Corte di appello di Catanzaro ha riformato la sentenza di primo grado nei confronti dell'imputato accusato di maltrattamenti e lesioni
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved