Calabria7

Pillola contro il Covid in farmacia, Calabria tra le prime regioni d’Italia

Nella classifica nazionale della distribuzione del farmaco, la Calabria è tra le Regioni che per prima ha iniziato la distribuzione degli antivirali contro il Covid nelle farmacie. Secondo l’aggiornamento fornito da Federfarma, infatti, la Calabria è tra le 16 regioni che hanno consentito ai medici di medicina generale di prescrivere il Paxlovid, usato per il trattamento a domicilio per curare i pazienti che sono a maggior rischio di sviluppare forme severe di malattia, evitando così il ricovero ospedaliero. Il farmaco può essere ritirato direttamente nelle farmacie.

Proteggere i soggetti

“Figuriamo nella classifica con Regioni come la Lombardia, l’Emilia Romagna, la Toscana, la Valle D’Aosta. Non siamo secondi a nessuno. È dal 2 maggio – dichiara il coordinatore del Gruppo tecnico per l’emergenza Covid Andrea Bruni – che i medici di famiglia possono prescrive queste compresse e i cittadini possono ritirarle gratuitamente nelle farmacie private convenzionate più vicine alla loro abitazione. Un lavoro di squadra che non è certamente iniziato oggi e che ha portato anche all’apertura dei Centri di prossimità per le visite ambulatoriali, le cure precoci e la somministrazione di anticorpi monoclonali. Sulle cure precoci anti-Covid la Calabria è in testa alle classifiche. I casi stanno diminuendo, ma c’è una popolazione di soggetti fragili e immunocompromessi per i quali è necessario un approccio preventivo e mirato. Non bisogna abbassare la guardia. Questa è l’arma vincente”.

Approccio preventivo e terapeutico

A scopo divulgativo il Dipartimento Tutela della salute e il Gruppo tecnico regionale Emergenza Covid-19 hanno promosso un webinair, sabato prossimo, 14 maggio, in merito all’approccio preventivo e terapeutico dei soggetti più fragili al Coronavirus. Il confronto è rivolto ai medici di medicina generale e ad altri professionisti ematologi, oncologi, reumatologi nefrologi, che hanno in cura pazienti con patologie che li rendono particolarmente immunocompromessi e che pertanto non riescono a sviluppare sufficienti anticorpi nonostante la somministrazione del vaccino Covid. Nell’ambito del webinar saranno esaminate le strategie di prevenzione al Covid maggiormente efficaci tra cui la profilassi pre-esposizione, arma particolarmente importante, insieme alla quarta dosa, per proteggere i più vulnerabili. Per partecipare all’evento, in programma alle 10.30, è possibile collegarsi al seguente link: urly.it/3nfwf,password:p2Zs2MgU9ht.

LEGGI ANCHE: Sbarca in Calabria una nuova arma contro il Covid, ecco di cosa si tratta

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Immagine e promozione turistica, la giunta regionale approva il Piano esecutivo 2021

bruno mirante

Grande partecipazione a Limbadi per il ricordo di Matteo Vinci

manfredi

Coronavirus, due decessi al Gom di Reggio Calabria

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content