Serie B

Pirlo rovina la festa di compleanno al Cosenza: la Samp sbanca il “Marulla”

Dopo cinque risultati utili consecutivi si ferma il Cosenza davanti a 15mila tifosi, accorsi allo stadio per festeggiare i 110 anni di storia del club

L’anticipo della ventiseiesima giornata di Serie B termina con il successo in trasferta della Sampdoria di Pirlo, che regola 2-1 il Cosenza e si porta temporaneamente a quota 31 punti in classifica, a sole tre lunghezze dalla zona playoff. Apre le marcature il destro piazzato di Darboe al 23’ e tre minuti dopo raddoppia De Luca con una zampata su assist di Kasami. Frabotta dimezza lo svantaggio al 75′ con un colpo di testa da corner. Partita aperta fin dalle battute iniziali, con le due compagini che creano pericoli nell’area avversaria con Tutino e Depaoli, senza riuscire però ad incidere nell’ultimo tocco. Al quarto d’ora di gioco è proprio il bomber dei calabresi a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa che termina di pochissimo a lato. L’episodio scatena la Samp, che nel giro di tre minuti vince la partita: Darboe sblocca la sfida con un destro dal limite, piazzato sul secondo palo dopo una discesa palla al piede al 23’, mentre De Luca elude la marcatura di Fontanarosa e deposita in rete il cross tagliato di Kasami per il raddoppio subito dopo. Gli uomini di Caserta spingono per dimezzare lo svantaggio, ma non riescono ad impensierire Stankovic fino al duplice fischio. 

Il centrocampista ex Olympiacos sfiora il tris ad inizio ripresa con una conclusione dalla distanza, dopodiché i padroni di casa cercano di costruire i presupposti per riaprire la sfida, senza riuscire a trovare la giusta efficacia nella metà campo avversaria fino al 75’, quando Frabotta mette in rete con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Stankovic si oppone subito dopo al tentativo di Zuccon, mentre Camporese e Crespi non riescono ad avere la necessaria precisione e fortuna per siglare il pareggio nell’assalto dei minuti finali. I blucerchiati salgono così a 31 punti in classifica, uno in meno del Cosenza e con tre lunghezze di distanza dalla zona playoff.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved