Calabria7

Piscina Caliò, se ti piace nuotare a giugno puoi farlo solo entro le 13 e mai il sabato

cartello piscina orario

di Danilo Colacino – Senza addentrarci in questa circostanza nella disputa legale, ormai annosa e sempre più intricata, che riguarda la piscina comunale Vinicio Caliò del quartiere Pontepiccolo del capoluogo non possiamo non denotare una palese incongruenza rispetto al punto 5.10 del capitolato di gara, secondo cui gravano alcuni precisi obblighi in capo al concessionario della gestione della nota struttura sportiva.

Ebbene, a riguardo va detto che uno dei doveri sarebbe di tenere aperto l’impianto 320 giorni all’anno – sei giorni a settimana per un totale di 60 ore – garantendo inoltre la fruizione serale per le attività di nuoto libero. Fin qui la ‘prescrizione’ del bando. Lettera morta, però, dal momento che nel corrente mese la piscina – come peraltro si legge su apposito cartello informativo, affisso come ovvio in bella mostra all’ingresso principale – chiuderà alle 13, non aprendo i battenti il sabato.

Un fatto su cui è di sicuro lecito interrogarsi, chiedendo lumi a chi di competenza pur se sull’argomento – almeno finora – a Palazzo De Nobili si è sempre preferito fare spallucce.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Controlli su strada, numerosi denunciati nel Catanzarese

Matteo Brancati

Bandiere a mezz’asta al Comune di Catanzaro per le vittime del Covid

Giovanni Bevacqua

“Il pescatore di emozioni”, il libro postumo di Marco Aidala sorprende ed emoziona

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content