Calabria7

Pizzo, entro il 16 settembre richiesta per affidamento impianto sportivo

Impianto sportivo polivalente sito in località Sant’Antonio, entro Lunedì 16 Settembre 2019 è possibile fare richiesta per l’affidamento quinquennale della struttura. È quanto fanno sapere il Sindaco Gianluca Callipo e la consigliera delegata allo sport Sharon Fanello sottolineando che si tratta di un progetto molto atteso se si pensa che l’impianto, costruito prima del 2010, non è mai entrato in funzione.

I lavori, per il cui avvio si è molto spesa la Vicesindaco Maria Pascale, hanno richiesto un investito di circa 100 mila euro, grazie ai quali si è resa fruibile l’infrastruttura. L’impianto sportivo polivalente comprende 2 campi di calcio a cinque in erbetta sintetica, un campo da tennis, i locali adibiti a spogliatoi e servizi igienici, aree verdi, viabilità di connettivo interno.

Entro la fine dell’anno – spiegano – partiranno i lavori di riqualificazione, ammodernamento e messa in sicurezza del campo da tennis e dei locali di servizio. Una volta terminati i lavori anche queste struttura saranno affidate al vincitore del bando di gara, fino ad allora il canone annuo sarà ridotto di 1/3.

L’affidamento tramite gara, sarà per 5 anni dalla data di sottoscrizione del contratto. Il canone annuo di concessione è determinato nell’offerta economica definita in sede di gara e non dovrà essere inferiore a 3.225 euro. Le domanda dovranno essere presentate entro le ore 12 di Lunedì 16 Settembre 2019. I documenti da compilare ed allegare sono disponibili sul sito internet istituzionale dell’Ente (http://albopizzo.asmenet.it/allegati.php?id_doc=26100814&sez=p&data1=26/08/2019&data2=10/09/2019).

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, diario della quarantena: la Domenica delle Palme

Danilo Colacino

Vice sindaco Gioia Tauro: “Governo vuole scommettere sul Sud?”

manfredi

Sanità, punto nascita Cetraro verso riapertura: sospesa protesta

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content