Plastic Free, I Quartieri: “Comune Catanzaro sia responsabile”

quartieri

“A volte la satira anticipa e rileva il sentire “comune”, quello che è un’esigenza e una preoccupazione della popolazione e, nel contesto anche dei cittadini catanzaresi.

Lo scrive in una nota Alfredo Serrao, Presidente Associazione I Quartieri.

Lo scrive in una nota Alfredo Serrao, Presidente Associazione I Quartieri.

A Catanzaro la normalità diventa extraterrestre. L’Amministrazione comunale nicchia e resta sorda. Sordità totale sia alle richieste presentate in Consiglio Comunale, sia alla nostra richiesta, quella che chiedeva l’emissione di un’ordinanza sindacale per il periodo 01 giugno, 30 settembre, tendente a vietare l’uso della plastica e dei suoi derivati, almeno negli stabilimenti balneari. Risposta, nessuna.

Oggi sono le organizzazioni di categoria, Confcommercio, Confartigianato, Cicas e Confesercenti ha riprendere il ragionamento, sollecitando nuovamente il sindaco Abramo ad adottare un provvedimento di buon senso, quello che incrocia le preoccupazioni e le richieste dei cittadini. Esprimiamo la nostra soddisfazione nel rilevare che quella che era una nostra proposta, di certo non gradita a chi comanda il vapore, incontra la sensibilità degli operatori economici della città. Sappiamo peraltro che ogni nostra istanza, dove lo scontro politico non ha ragione, non acquista cittadinanza nei piani nobili dell’Amministrazione comunale di Catanzaro, solo per un vezzo di ostracismo e non già, di superficialità della richiesta.

In questa battaglia di civiltà, prima ancora che di carattere ecologico, quello che emerge in modo disarmante è che la città ascolta, ragiona, chiede con attenzione, ma la risposta è il silenzio, con l’aggravante che non è quella degli innocenti!

Il sindaco Abramo e la maggioranza che governa la città di Catanzaro hanno il dovere di prendere atto delle istanze che vengono dalla città, oggi quello della messa al bando della plastica, quelle istanze che in un ragionamento di collaborazione e di ascolto anche con le categorie economiche e con le associazioni, potrebbe non solo migliorare la risposta ma, in particolare potrebbe costruire nuove ipotesi dove la plastica è solo il principio…

In questo progetto di recupero di una dignità di proposta e di una battaglia di civiltà, noi de I Quartieri, senza alcuna preclusione di ordine politico, abbiamo tracciato un percorso, quello che da oggi ci riconoscono anche le associazioni di categoria, che vogliono scrivere una pagina nuova nel dibattito cittadino”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il riconoscimento per i suoi recenti successi nel mondo della due ruote
Il capo dell'Ufficio territoriale del governo è intervenuto a Lamezia in occasione della cerimonia di consegna di una targa di ringraziamento all'istituto tecnico-economico "Valentino De Fazio"
Eletto Nicola Papa, vicesindaco di Brognaturo. Non è stato riconfermato, invece, l’altro candidato di Italia Viva, Domenico Tomaselli
Si tratta di quattordici autovetture, un motocarro e una moto. Tutti i mezzi erano privi di targa e quindi non è stato possibile risalire ai proprietari
batticuore
Il falso documento da inviare ai Nas per evitare di essere incriminati e i macchinari sanitari nascosti per eludere le indagini
Il capo della Polizia ha partecipato all'inaugurazione di un murale dedicato alla figura dell'alto funzionario Angelo De Fiore, originario di Rota Greca, in provincia di Cosenza
l'analisi
Il sindaco uscente a C7: "Non sono io che devo parlare ma altri che devono esprimersi sulla mia ricandidatura"
Era impegnato nella messa in opera di un impianto idrico quando sarebbe stato travolto e schiacciato dal materiale accumulato sul bordo dello scavo
Ospite d'eccezione Alfredo D’Attorre della segreteria nazionale del Partito democratico, che ha ripercorso la vita di Puccio con episodi vissuti, evidenziando le sue "grandi qualità umane e politiche"
"Ammiro l'esempio di questi sacerdoti - che rappresentano l'Italia migliore - contro l'iniqua logica di sopraffazione e di violenza della criminalità organizzata"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved