“Poca acqua nelle case, grigia e maleodorante”, l’allarme della sindaca di Isola di Capo Rizzuto

"La situazione è drammatica", scrive Vittimberga in una lettera indirizzata a ministri dello Stato, prefetto e Regione Calabria

“Isola di Capo Rizzuto è attualmente alle prese con una crisi idrica che sta minacciando seriamente la salute e il benessere della comunità”. Esordisce così, in una lettera indirizzata ai ministri Schillaci, Lollobrigida, Calderoli e Carfagna, al prefetto di Crotone, al Commissario per l’emergenza idrica, al presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto e al presidente del Consiglio regionale, Filippo Mancuso, la sindaca di Isola di Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga.
“La situazione è drammatica: l’approvvigionamento idrico è limitato e ciò che sgorga nei rubinetti nelle case è inutilizzabile, presentandosi grigia e maleodorante”.

“Senza risorsa idrica vani gli sforzi dell’amministrazione”

“Già da anni il Comune di Isola Capo Rizzuto è stato estromesso dalla gestione del servizio idrico, più precisamente con la legge Galli è stata attribuita ad un gestore unico la gestione e la responsabilità, pertanto ci troviamo con le mani legate”, ha precisato la sindaca.
“La Regione Calabria, attraverso le società di gestione, non sta erogando il servizio e dunque mi sento obbligata a rivolgere un appello urgente alle istituzioni nazionali e regionali, in particolare ai ministri Francesco Lollobrigida e Roberto Calderoli, delegati rispettivamente all’agricoltura e agli affari regionali, al Ministro alla Salute Orazio Schillaci, al dottor Nicola Dell’Acqua, commissario straordinario per l’emergenza idrica, e al Presidente della Regione Roberto Occhiuto.
Senza la risorsa idrica diventano vani gli sforzi fatti dalla nostra amministrazione nel cercare soluzioni, come interventi al potabilizzatore, nuove condotte e pompe di sollevamento con importanti investimenti economici. In tutto questo c’è da considerare che i lavori a lago, tanto necessari, non sono ancora iniziati. Cosa accadrà quando il lago sarà completamente svuotato, se già ora sperimentiamo questi gravi problemi?

“Situazione insostenibile”

“Questa è una comunità di 18 mila abitanti – prosegue Vittimberga -, con famiglie, anziani, persone diversamente abili e individui con problemi di salute: una situazione insostenibile. È evidente che siamo sull’orlo di un’emergenza sanitaria e la salute dei cittadini è in pericolo. È urgente un intervento deciso e coordinato per garantire un accesso immediato all’acqua potabile, un diritto fondamentale per ogni individuo. Questa non è solo una questione locale, ma un problema che richiede l’attenzione delle autorità a livello nazionale e
regionale.
È vitale unire gli sforzi e risolvere questa crisi in modo tempestivo per proteggere la salute e il benessere della comunità di Isola di Capo Rizzuto”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il primo cittadino denuncia danni alle coltivazioni e minacce all'incolumità delle persone, problemi che perdurano da 30 anni
L’iniziativa del Coordinamento delle Camere penali della Calabria che avverrà simultaneamente in tutte le aule di udienza dei tribunali
Il progetto si inserisce all’interno della politica per la riduzione dell’impatto ambientale sulle attività portuali
La vettura condotta dalla vittima è stata trascinata dallo smottamento, provocato dalle forti piogge abbattutesi nella zona
Un’indagine del New York Times rivela che le foto pubblicate ricompaiono su gruppi Telegram dove uomini condividono le loro fantasie sessuali
Indagato dalla Procura della Repubblica di Napoli, l’ex dirigente dem è coinvolto nell’inchiesta sulla riqualificazione al Rione Terra
I poliziotti sono stati al Liceo delle Scienze Umane “G.V. Gravina”, dove hanno affrontato il tema della violenza di genere
Il presidente campano ha ricevuto il procuratore di Napoli: “Piena collaborazione nell’interesse di tutto il Mezzogiorno”
Il collaboratore di giustizia alla Dda di Catanzaro: "L'avvocato mi ha regalato 2mila euro per l'impegno profuso"
La deputata del Pd ha fatto notare, inoltre, l’assenza di rappresentanti del governo durante le celebrazione dell’anniversario della tragedia
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved