Politeama, presentati i concerti della Stagione Sinfonica

Sarà la Quinta Sinfonia di Tchaikovsky, diretta da Mihkel Kutson, ad aprire ufficialmente il prossimo 2 febbraio la prima Stagione Sinfonica dell’Orchestra Filarmonica della Calabria al teatro Politeama di Catanzaro.

I particolari del programma – che vedrà la presenza di ospiti internazionali come il violoncellista Giovanni Sollima il prossimo 18 maggio e il pianista Ernico Pieranunzi il 15 giugno – sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il direttore e il vicedirettore dell’Orchestra Filarmonica, Filippo Arlia e Piero Pullia, il Sovrintendente del Teatro Politeama Gianvito Casadonte e il direttore generale Aldo Costa, oltre che l’assessore comunale al Turismo Alessandra Lobello, in rappresentanza del sindaco Sergio Abramo, e Alcide Lodari componente del consiglio d’amministrazione della Fondazione Politeama.
I particolari del programma – che vedrà la presenza di ospiti internazionali come il violoncellista Giovanni Sollima il prossimo 18 maggio e il pianista Ernico Pieranunzi il 15 giugno – sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il direttore e il vicedirettore dell’Orchestra Filarmonica, Filippo Arlia e Piero Pullia, il Sovrintendente del Teatro Politeama Gianvito Casadonte e il direttore generale Aldo Costa, oltre che l’assessore comunale al Turismo Alessandra Lobello, in rappresentanza del sindaco Sergio Abramo, e Alcide Lodari componente del consiglio d’amministrazione della Fondazione Politeama.
La prima stagione sinfonica dell’Orchestra Filarmonica della Calabria è uno degli importanti risultati raggiunti grazie all’intesa tra la Fondazione Politeama e L’’Istituto superiore di studi musicali “ Tchaikovsky” , diretto da Arlia, che colma una grave lacuna di questo territorio, perché Catanzaro è l’unico capoluogo di regione nel Paese a non avere il Conservatorio.
“Il nostro obiettivo è quello di colmare questa lacuna – ha detto il maestro Arlia – e avviare le attività di una Orchestra stabile. Nella nostra regione ci sono circa 4 mila giovani che studiano nei quattro conservatori esistenti, senza un’orchestra stabile dove poter esercitare la propria professionalità saranno costretti a lasciare la Calabria che sarebbe impoverita di cervelli e talenti. E quello ci prefiggiamo di scongiurare”.
Appuntamento, quindi, al 2 febbraio

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved