Calabria7

Politiche 2022, Tavernise: “M5S prima forza in Calabria grazie anche al lavoro in regione”

Davide Tavernise

“C’è un dato politico chiaro in Calabria. Il M5S è la prima forza politica della regione. I seggi all’uninominale contesi nella provincia di Cosenza e di Crotone dimostrano, altresì, che c’è stato un dato aggiuntivo: c’è stata una partita dentro la partita. E’ stata certamente quella giocata dai candidati Saladino, Orrico e Baldino, ma i risultati raggiunti nell’area ionica in alcune realtà, come per esempio Crosia, Cariati, Acri, Crotone dove il M5S supera addirittura le altre forze politiche in coalizione, sono la testimonianza che parte del successo è da ricondursi anche al lavoro fatto finora in regione”. Lo scrive in una nota Davide Tavernise, Capogruppo M5S Consiglio regionale della Calabria.

“Sguardo fiducioso sul futuro”

“Un lavoro quotidiano – aggiunge – che ha restituito credibilità al Movimento, centrato sulle priorità dei territori, specie di quelli privati di servizi pubblici essenziali, fatto di interlocuzione con i sindaci del territorio e con associazioni interessate.

Un lavoro che deve continuare ora nel solco di quanto fatto finno ad oggi, ed arrivare con più forza sui territori del sud della Calabria che hanno premiato meno. Perché il risultato nella nostra regione deve restituirci uno sguardo fiducioso sul futuro del Movimento ma – conclude Tavernise – sempre con un occhio critico affinché il dato proveniente da Reggio Calabria o dal vibonese si uniformi al successo dell’area ionica”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scuole più sicure in Calabria, per gli istituti superiori arrivano 46 milioni di euro

Antonio Battaglia

Nuovo atto intimidatorio ai danni del sindaco di Roccabernarda

manfredi

Covid in Calabria, nuovi casi in aumento in una sola provincia: ecco quale

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content