Politici italiani “spiati” dal finanziere, c’è anche Roberto Occhiuto

Il nominativo del governatore, nonché vicesegretario nazionale di Forza Italia, nell’elenco dei soggetti attenzionati da Striano

Figura anche il nominativo del presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto nell’elenco dei politici italiani “spiati” abusivamente, secondo la Procura di Perugia, dal luogotenente della Guardia di finanza Pasquale Striano. A riportare il nome di Occhiuto assieme a quello di altri esponenti di spicco di Forza Italia – come Marta Fascina, deputata calabrese ma soprattutto l’ultima compagna di Silvio Berlusconi – è il Corriere della Sera.

Gli altri politici

Gli altri politici

Il quotidiano cita – oltre al ministro della Difesa Guido Crosetto, dalla cui denuncia è partita l’indagine – i nomi di altri esponenti del governo: i ministri delle Imprese Adolfo Urso e dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida (cognato della premier Giorgia Meloni), entrambi di Fratelli d’Italia; e poi il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giovanbattista Fazzolari. Ma tra i circa 800 accessi contestati a Striano, ed effettuati dal 2020 in poi ci sono anche il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli e l’ex sottosegretario leghista Claudio Durigon. Nell’inchiesta coordinata dalla Procura di Perugia è finito anche il sostituto procuratore della Dna Antonio Laudati.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved