Calabria7

Polizia Nuova Forza Democratica si congratula per riconoscimenti ad agenti

Il 10 Aprile 2019 in occasione del 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, presso il Teatro Comunale si è svolta la manifestazione per la Festa della Polizia 2019 e come per tradizione sono stati gratificati con onorificenze e riconoscimenti i dipendenti della Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in operazioni importanti nell’espletamento delle loro mansioni.

A tal proposito il segretario Generale Provinciale del sindacato Polizia Nuova Forza Democratica di Catanzaro Ettore Allotta con vivo compiacimento si unisce alla gioia di tutti i colleghi della Questura di Catanzaro che si sono visti riconoscere dal Ministero dell’Interno, prestigiosi attestati a seguito di sfolgoranti e ragguardevoli operazioni di polizia.

Inoltre il segretario del sindacato P.N.F.D si congratula con gli  operatori della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (U.P.G.S.P.) fiori all’occhiello della polizia di stato poiché bisogna sempre rammentare che sono professionalmente abili ed esperti e fungono da veri e propri guardiani del territorio, della legalità della giustizia, sempre pronti a mettere a rischio la propria vita. Sono gli angeli a protezione dei cittadini.

Piu’ specificatamente il sindacato P.N.F.D. si congratula con il Sovrintendente Capo Antonio Cunsolo; Assistente Capo Coordinatore Romolo Fera; Assistente Capo Adalberto Aprile; Assistente Alessandro Caruso,per aver ottenuto appunto l’encomio Solenne con una motivazione meravigliosa: “evidenziando elevate capacità professionali e determinazione operativa espletavano una complessa operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di due persone, ritenute responsabili di tentato omicidio, resistenza e lesioni a p.u.”. Catanzaro, 15 Aprile 2016

Gli stessi operatori summenzionati -già come detto premiati con l’encomio solenne -hanno ricevuto insieme all’Assistente Fasanaro Saverio anche una Lode con la seguente Motivazione:
“dando prova di capacità professionali espletavano un’attività di polizia giudiziaria che consentiva di individuare un deposito illegale di materiale esplosivo”.Catanzaro,Maggio2015

Questi attestati di riconoscimento alla importante attività svolta dai summenzionati agenti fa comprendere come l’attività svolta dalla Polizia è perenne e viene svolta con impegno e spirito di abnegazione cercando di trasmettere sicurezza permettendo ai cittadini di vivere con una maggiore tranquillità in quanto non si deve mai dimenticare che viviamo in una società dove l’escalation criminale non si arresta affatto ed anche nella Provincia di Catanzaro le statistiche dimostrano che la criminalità diffusa è purtroppo in crescita.

Ma in tutto ciò – continua Ettore Allotta – la Polizia e la Squadra Volante (certamente punta di diamante della prevenzione del crimine) dimostra di essere presente sul territorio a costante salvaguardia del cittadino al fine di ridurre al minimo – se non eliminare del tutto -i problemi causati dalla microcriminalità e la criminalità in generale.

Ettore Allotta dunque osserva che è importante che i cittadini credano nelle Forze dell’Ordine tutte e rispettino le stesse poiché sono le Forze dell’Ordine che garantiscono una quotidianità serena.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Calabria, risale il numero dei casi positivi (+450)

Damiana Riverso

Presunti illeciti dei manager calabresi di Poste Italiane, lavoratori pronti a scioperare

Maria Teresa Improta

Bologna, dottore calabrese salva la vita a un neonato con rara cardiopatia

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content