Calabria7

Poliziotti uccisi a Trieste, solidarietà Carabinieri a PS Lamezia (VIDEO)

A sirene spiegate davanti al Commissariato di polizia di Lamezia Terme, quindi un fascio di fiori depositato davanti la lapide del monumento ai Caduti presente nel cortile.

E’ il gesto di solidarietà con cui, questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno voluto partecipare al dolore della Polizia di Stato per l’omicidio dell’agente scelto Pierluigi Rotta e dell’agente Matteo Demenego, di 34 e 31 anni, avvenuta ieri a Trieste.

I carabinieri, guidati dal comandante della Compagnia Pietro Tribuzio, hanno raggiunto il Commissariato a bordo di diverse pattuglie. Ad attenderli c’erano alcuni poliziotti con il primo dirigente Alessandro Tocco. I militari scesi dalle auto hanno deposto un mazzo di fiori davanti al monumento dei Caduti, quindi dopo il saluto e gli abbracci, con poche parole, il gruppo di “Gazzelle” è ripartito.

Momenti di grande commozione, mentre sono tanti i gesti di solidarietà e cordoglio espressi in Calabria, anche attraverso i social.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Medici per i Diritti Umani da otto anni in Calabria: “Situazione desolante”

Maria Teresa Improta

Coronavirus, salgono a 16 i casi positivi a San Vito sullo Ionio

Antonio Battaglia

Aggressione in strada a Cutro, in quattro ai domiciliari

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content